Fuoristrada

Supermarecross. Ottimo Maddii

Doppietta per lui e per Mancuso in MX2

Con la gara di oggi a Bibione (VE), si è chiusa la prima parte del Supermarecross. Si sono infatti corse già tre delle sei gare degli Internazionali d’Italia su Sabbia.

Nella MX1 si è visto finalmente un Marco Maddii in grande spolvero. Il toscano, protagonista di una doppietta, si è messo alle spalle il dominatore delle prove precedenti, Giovanni Bertuccelli, due volte secondo. In evidenza anche Paolo Runcio, terzo di giornata mentre Antonio Gizzi si è aggiudicato la 300 e ne guida la generale. Bertuccelli si è poi riscattato vincendo la manche Supercampione davanti a Madii e Antonio Mancuso. Grande equilibrio, a questo punto, in classifica generale con Bertuccelli a quota 1555 lunghezze e Maddii a 1356.

A proposito, la MX2 ha visto proprio un Mancuso in grande spolvero: due successi per lui, mentre Gianluca Di Marziantonio e Pasquale Carbone hanno ottenuto due secondi e due terzi posti. In campionato è lotta aperta visti i 1525 punti di Mancuso e i 1165 di Di Marziantonio.

Discorso diverso in 125, dove a dividersi le soddisfazioni più grandi sono stati Matteo Del Coco (vittorioso in gara 1 su Gabriele Oteri e Paolo Ricciutelli) e Ricciutelli stesso che nella seconda manche è arrivato davanti a Del Coco e Oteri. Perfetto Adamo Andrea, protagonista di una doppietta nel Minicross. Ha vinto la classe 85 Senior, mentre la Junior è andata a Matteo Vantaggiato.

A Bibione c’era grande curiosità per i SidebySide, che hanno disputato la loro prima ed unica gara di questa competizione. Andrea Gianini ha vinto nella UTV1, Ignazio Scollo nella UTV2. Il più contento di questo weekend però è stato probabilmente Andrea Jr. Cesari, che si è portato a casa il titolo della categoria Quad (per il quale il calendario prevedeva tre gare) con 133 punti. I piloti di questa classe infatti hanno terminato oggi il campionato, che ha visto Simone Mastronardi (122 lunghezze) e Nicola Ciceri (67) posizionarsi in 2° e 3° piazza. Davide Gigli, dal canto suo, si è aggiudicato la Quad Sport grazie a 4 vittorie e due secondi posti in campionato.