Fuoristrada

MX Junior. A Facchetti e Cristino le qualifiche

A Ponte a Egola sale l'attesa per le gare della prima finale

E’ il crossodromo di Ponte a Egola, in provincia di Pisa, ad ospitare la prima delle tre finali dell’Italiano Motocross Junior. In pista, quattro classi e 167 piloti che oggi sono stati impegnati nelle qualifiche.

Nella 125 la pole position è di un velocissimo Gianluca Facchetti (KTM Milani) in 01:48.546, seguito a distanza di quasi 2’ da Paolo Lugana (TM) in 01:50.237. Terzo in griglia di partenza, staccato di 6 decimi dal secondo, è Gianmarco Cenerelli (Husqvarna), che ha segnato il suo miglior giro in 01:50.837.

Nella 85 Senior è Kevin Cristino (Yamaha, in foto) il poleman di giornata, che con 01:53.659 si aggiudica la prima scelta in griglia di partenza. Il secondo tempo lo ha fatto registrare a meno di un secondo Alberto Barcella 01:54.457 (Husqvarna). Terzo, vicinissimo ad Alberto, Andrea Adamo in 01:54.579 (Pardi Royal Pat Red Moto).

Nella 85 Junior, Andrea Viano (KTM MGR Motocross Team) ottiene la pole fissando il miglior giro a 01:59.160. Il secondo cancelletto lo prende Gaetano Cassibba (Husqvarna FRC Racing Team) che ferma il cronometro a 02:00.302; il terzo sarà riservato a Daniel Gimm, col tempo di 02:00.386 (KTM).

Nella 65 Cadetti, con un 02:01.282 si schiera per primo al cancello Matteo Luigi Russi (KTM Pardi Royal Pat), seguito a distanza da Valerio Lata (KTM Milani) con il suo miglior tempo di 02:02.712. Terzo, con un bel 02:03.779, troviamo Simone Pavan (KTM).