Fuoristrada

L’Italiano MX1-MX2 arriva a Montevarchi

I piloti dell’Italiano Motocross sono pronti a tornare in pista. Nel weekend sarà il Crossodromo Miravalle di Montevarchi (AR) ad ospitare il tricolore MX1 – MX2, con i suoi 1650 metri di tracciato e un terreno misto di pietra friabile e sabbia. Il tratto centrale del circuito, inoltre, è stato recentemente modificato e ora si presenta più tecnico e  allo stesso tempo spettacolare.

Nella MX1 il pilota da rincorrere è Alessandro Lupino il quale, dopo una partenza leggermente in salita a Cingoli, ha proseguito con un en plein a Lamezia Terme e ora guida la classifica provvisoria con un vantaggio di oltre 300 punti su Matteo Bonini. Terzo classificato,  David Philippaerts che vede ripagata la sua regolarità di risultati.

Nella MX2 comanda la classifica Michele Cervellin che ha avviato la stagione con qualche incertezza a Cingoli ma si è poi completamente riscattato con la vittoria in Calabria. Ad inseguirlo, a 41 lunghezze di distacco, è Ivo Monticelli mentre la terza posizione è occupata da Simone Furlotti.

I piloti andranno a caccia dei Trofei Pole Position Spark – che verrà consegnato all’autore del miglior tempo assoluto nelle crono del sabato – e HoleShot JUST1, assegnato al pilota che passerà in testa alla prima curva nella manche Supercampione. Proseguiranno inoltre i challenge Yamaha dedicati ai piloti in sella alle moto della Casa dei tre diapason.

Assistere dal vivo ai duelli in pista sarà molto semplice. L’ingresso al pubblico infatti è gratuito e per raggiungere il Crossodromo Miravalle, che si trova in località Cocoioni nel comune di Montevarchi, è sufficiente uscire al casello Valdarno della A1 e seguire le indicazioni.

Grazie all’impegno di FXAction anche l’appuntamento di Montevarchi sarà proposto in diretta streaming su sportelevision.it, e diffuso in tv su LIFE Channel (canale 143 del digitale terrestre) e su piattaforma Sky (canale 810). Gli orari di programmazione saranno presto comunicati.