Fuoristrada

Italiano MX Senior e Femminile. Giro di boa

Terzo round a Città di Castello

Ancora un fine settimana di Motocross. Messo alle spalle il round di Mantova dell’Italiano MX, è ora di proiettarsi verso la terza tappa del tricolore Senior e Femminile, in programma questo fine settimana a Città di Castello (PG). Sul tracciato di 1.48o metri dal terreno misto argilla/sabbia, scenderanno i piloti di numerose classi.

Nella 125 il capoclassifica è Paolo Ricciutelli a quota 540 punti. Secondo, a sole dieci lunghezze, è il campione in carica Michael Mantovani mentre Luca Moroni è leggermente più staccato, a quota 500. Quarto, il vincitore della prima gara, Stefano Barbieri che precede il plurititolato Felice Compagnone.

La Superveteran (categoria riservata gli Over 48) vede al comando della MX1 Valter Bartolini, protagonista in passato di gare del Mondiale. Ai suoi 460 punti, risponde Paolo Catelano con 367 mentre Giuseppe Canella ne conta 340. Nella MX2 comanda Furio Franceschi con 480 lunghezze davanti a Fabrizio Bennati (362) e Corrado Salicati (360).

Tra gli Over 40 della Veteran è Fabio Occhiolini in testa alla MX1 con 670 punti. Un buon margine lo separa da Massimiliano Riccio – secondo a 574 – e Franco Tommassini, terzo a 465. Nella MX2 tre piloti sono racchiusi in 55 punti, con i 360 di Graziano Peverieri, i 321 di Gabriele Fondelli e i 305 di Ivan Morara.

Nel Campionato Italiano Femminile, tutte all’inseguimento i Kiara Fontanesi, in testa alla graduatoria con 50 punti. Le avversarie però le sono vicine: la giovanissima Radha Quas è attardata di sole 8 lunghezze Floriana Parrini di 10.