Fuoristrada

MX Junior. Prima selettiva

Il campionato parte domenica a Montevarchi, con la prima prova della Zona Centro Sud

I giovani del Motocross italiano sono pronti a scendere in pista. Il tricolore MX Junior – organizzato da Offroad Pro Racing – prenderà il via questo fine settimana a Montevarchi (AR) con la prima prova selettiva della Zona Centro Sud; poi, il 19 e 20, ecco la selettiva di apertura della Zona Nord a Mantova.

Quasi 400 ad oggi i piloti iscritti, numero che verrà superato nei prossimi giorni. Ma la FMI oltre ad avere tanti ragazzi alle gare, punta sulla loro formazione dentro e fuori la pista. Motivo per cui ad ogni gara sarà presente il Gruppo di Lavoro Minicross  e per il sabato sono stati confermati, rispetto all’anno scorso, i briefing obbligatori con i piloti, divisi per categoria, prima e dopo l’attività in pista. Inoltre per i debuttanti il circuito sarà ancora a disposizione in maniera esclusiva la mattina per un’ora e mezza, dove sotto gli occhi dei Tecnici Federali saranno consigliati, corretti e istruiti in maniera “sartoriale” uno per uno.

Come accaduto nel 2015, anche quest’anno i tracciati delle selettive saranno meno complicati rispetto a quelli delle finali, alle quali accederanno i migliori 24 di ogni categoria di ogni zona, ad eccezione dei Debuttanti. Di seguito, le categorie in gara:

Junior (anni 1999 – 2003): 125 cc 2T
85 Senior (2002 – 2003): 85 cc -150 cc 4T
85 Junior (2004-2005): 85 cc -150 cc 4T
Cadetti (2005-2007): 65 cc
Debuttanti (2007-2008): 65 cc