Fuoristrada

Italiano Motocross. A Ottobiano l’anteprima del Mondiale

Profumo di Mondiale per il Campionato Italiano Motocross. Nel fine settimana il tricolore MX1-MX2 andrà in scena ad Ottobiano (PV) dove il 24 e 25 giugno si terrà l’11° round della competizione iridata. I piloti azzurri impegnati nel Campionato del Mondo potranno quindi provare la pista che si presenterà con lo stesso layout previsto per l’appuntamento MXGP.

In quanto a classifiche di campionato tricolore, nella MX1 Lupino comanda con 1495 punti, ovvero 436 in più dell’inseguitore Matteo Bonini, che è salito due volte sul secondo gradino del podio dopo un avvio difficile nella prima gara. Terzo nella generale, il francese Simon Mallet davanti al Campione del Mondo MX1 2008, David Philippaerts. Nella classifica della 300, classe che corre in contemporanea alla categoria regina, è al comando Thomas Marini.

La MX2 vede  in testa Ivo Monticelli – infortunatosi però nel GP di Francia del Mondiale – con 1334 lunghezze. Gli è molto vicino Michele Cervellin, a quota 1306, che dee prestare attenzione anche ai 1099 punti di Simone Furlotti. a completare la top 5, Bryan Toccaceli e Alberto Forato.

A Ottobiano tornerà il Challenge Yamaha (sifda monomarca introdotta dalla casa dei tre diapason per i conduttori delle YZ iscritte nelle due classi) insieme alla Pole Position Spark e l’Holeshot Just 1. Tra queste due iniziative speciali, la prima vedrà premiato l’atleta con il miglior tempo assoluto al termine delle prove cronometrate; la secondo premierà il pilota più rapido in partenza nella manche Supercampione