Fuoristrada

Internazionali SX. A Carpi arrivano i francesi

Mancano poche ore al Carpi Night Show 2017, la classica gara degli Internazionali SX giunta alla 31° edizione. Il circuito, ridisegnato in stile Supercross, sarà disponibile già da venerdì per lo Stage riservato agli Junior delle classi 85/125cc., mentre per gli orari dell’evento, a partire dalle 20:00 ci saranno le qualificazioni e dalle 21:30 tutte le Finali.

Dopo l’apertura del 1° luglio a Franciacorta, nella classe Supercross (450cc.) Matteo Bonini (Kawasaki – GBO Motorsports) si presenterà al via con la Red Plate sulla sua moto. Matteo ha dominato la serata bresciana vincendo anche la Superfinale, ma a Carpi dovrà vedersela con Francesco Muratori (KTM Over Competition), secondo sul Podio, e con Joe Clayton (Honda MB Team) che in Lombardia ha chiuso sul gradino più basso del Podio nonostante un gomito gonfio e dolorante a causa da una caduta pomeridiana. Ma tutti dovranno vedersela con le wildcard francesi presente a Carpi: lo specialista pluricampione europeo di Supercross Cedric Soubeyras (Kawasaki France) e il promettente Adrien Escoffier (Husqvarna), che arriveranno nella mattinata di sabato direttamente in circuito.

Nella classe Lites (250 cc.) l’onore e l’onere di presentarsi con la Tabella Rossa quale attuale Leader della Classifica di Campionato spetta a Filippo Zonta (Honda – Team Martin), che oltre ad essersi aggiudicato il Main Event di Franciacorta precedendo il convincente Lorenzo Camporese (Honda MB Team), è anche giunto secondo nella Superfinale dietro a Bonini. E’ atteso alla prova di conferma il giovane Kevin Cattani (Suzuki Castellari), terzo a Franciacorta, che sulla pista di casa sicuramente non deluderà le aspettative.

Nella Junior 125 cc., Manuel Ulivi (Yamaha Cattai), che avrebbe dovuto disputare solo la prova bresciana, arriva a Carpi molto motivato, anche se Alessandro Giorgi (KTM Berbenno) e Alberto Barcella (Husqvarna Berbenno), terminati nell’ordine sul podio di Franciacorta, non gli consentiranno sonni troppo tranquilli.

Circa gli Junior 85 cc. Manuel Bersini (KTM Costa Volpino), secondo a Franciacorta, parte con i favori del punteggio visto che né Russi né Gimm, rispettivamente primo e terzo a Brescia, si sono iscritti a Carpi. Mentre ci saranno, tra gli altri, sia Filippo Farioli (KTM Farioli) che Giacomo Bosi (Husqvarna Somma Lombardo), rispettivamente quarti e quinti nel primo round: impossibile prevedere risultati.