Fuoristrada

Internazionali MX a Ottobiano. Furbetta nella top 10 MX2

Migliorano di settimana in settimana le condizioni fisiche di Joakin Furbetta. Il pilota del KTM De Carli Racing Junior Team, infatti, si sta riprendendo molto bene dalla botta subita alla spalla sinistra prima della gara degli Internazionali d’Italia di Motocross ad Alghero (SS).

Ieri a Ottobiano (PV), dove si è corso l’ultimo dei tre round, il pilota romano ha fatto registrare l’holeshot della MX2 (già a Lamezia era stato il più rapido in partenza) e ha corso molto bene la manche nonostante non fosse al massimo della forma. Dopo un passaggio in testa al primo giro, durante la heat ha lottato con Martin Barr, Kevin Wouts e Samuele Bernardini, chiudendo ottavo sotto la bandiera a scacchi. Un risultato importante, che gli ha consentito di accrescere il suo feeling con la moto e acquisire ancor più fiducia nei propri mezzi.

L’intera news sul sito magliazzurra.it