Promozione

Giornata di Educazione Stradale a Pistoia

Si è svolta a Pistoia il 12 dicembre 2015, nell’aula magna dell’IPSIA Pacinotti, un’importante giornata di educazione stradale e prevenzione dell’incidentalità. A parlare ai ragazzi il professor Enrico Garino, Coordinatore Tecnico del Dipartimento di Educazione Stradale FMI, Andrea Vignozzi, Presidente del Comitato Regionale Toscana della FMI e Paolo Forti, Referente FMI per l’Educazione Stradale della Liguria.

I temi basilari toccati durante la lezioni sono stati il comportamento corretto alla guida del mezzo a due ruote, la scelta e l’utilizzo delle protezioni passive, la corretta manutenzione del ciclomotore, le maggiori cause di incidentalità, le conseguenze dell’abuso di alcool e droga alla guida. Alla parte teorica è seguita una piccola dimostrazione durante la quale alcuni studenti hanno potuto indossare occhiali che simulano lo stato di ebbrezza, costatando i deficit motori e percettivi derivanti dall’assunzione di alcol.

“I percorsi formativi a scuola sono fondamentali – ha dichiarato Enrico Garino – poiché sensibilizzando gli utenti della strada fin da giovani si può incidere sensibilmente sulla riduzione dell’incidentalità. L’educazione stradale a scuola dovrebbe essere obbligatoria e dovrebbe godere di un’attenzione sempre maggiore”. Durante la mattinata è intervenuto anche il campione di scherma e Delegato Provinciale del CONI Gabriele Magni che ha ricordato quali possano essere per le famiglie le conseguenze di incidenti stradali per scarso rispetto delle regole.
Un ringraziamento particolare, per l’organizzazione e la riuscita della giornata, va a l’ingegnere Francesco Inglese, Commissario Tecnico Internazionale FMI e docente dell’istituto Pacinotti.