Velocità

Europeo Minimoto-MiniGP: i verdetti delle prime gare a Franciacorta

Lo show è iniziato. La giornata di sabato 5 agosto ha offerto a Franciacorta, tra l’Autodromo “Daniel Bonara” e la Castrezzato Motorsport Arena, i primi verdetti della tappa italiana dell’EMRRC (European Mini Road Racing Championship), l’Europeo Minimoto-MiniGP sotto l’egida FIM Europe che vede la Federazione Motociclistica Italiana impegnata in prima linea per la buona riuscita dell’evento. Aspettando le conclusive gare in programma domani che assegneranno i titoli europei nelle rispettive classi di appartenenza, colpi di scena a profusione e spettacolo in pista sono stati garantiti per tutto l’arco della giornata a suggellare un weekend memorabile per la specialità.

EUROPEO MINIMOTO

Nella mattinata il palcoscenico d’eccellenza della Castrezzato Motorsport Arena ha offerto le prime gare dell’Europeo Minimoto caratterizzate da qualche vincitore a sorpresa ed un entusiasmante spettacolo in pista senza esclusione di colpi. La Junior A in Gara 1 è stata vissuta sul testa-a-testa tra Riccardo Trolese e Demis Mihaila con il primo in grado di aggiudicarsi la vittoria, il tutto con annesso giro più veloce della contesa. Gara 2 ha sovvertito i valori espressi dalla prima manche con Leonardo Zanni vincitore in volata per 99 millesimi sullo stesso Mihaila, il greco Vasilis Panteleakis a completare il podio proprio davanti a Trolese, penalizzato da una serie di vicissitudini presentatesi lungo il cammino. Pronostico pienamente rispettato nella Junior B con Edoardo Boggio che ha messo a segno una perentoria doppietta preziosissima per la conquista dell’alloro continentale di categoria, portando a termine le due gare davanti a Lennox Phommara (due volte 2°) e Guido Pini, 3° in entrambe le manche disputate nella giornata di sabato. La Senior Open 50 ha visto un Manuel Macrelli in splendida forma tanto da conquistare la vittoria nelle due gare a precedere Matteo Vannucci e lo sloveno Jan Poropat mentre la Junior C, classe che assegnerà la Coppa d’Europa (European Championship Cup), ha prodotto l’affermazione di Fabio Ciotola in Gara 1 in seguito alla scivolata di Cristian Basso, in grado ampiamente di rifarsi nella seconda contesa con una superlativa vittoria.

EUROPEO MINIGP

Nel pomeriggio le attività in pista si sono trasferite all’Autodromo “Daniel Bonara” di Franciacorta, garanzia di spettacolo per tutte le classi dell’Europeo MiniGP. Non ha tradito le attese la top class MiniGP 50cc offrendo due manche emozionanti, vissute fino all’ultimo respiro e con il successo in entrambe le circostanze di Collin Veijer. Il pilota olandese, abituale protagonista del CIV Junior, in Gara 1 ha regolato soltanto in volata una pattuglia di avversari formata da Mattia Rato (2° a 109 millesimi), il Campione Italiano 2017 Andrea Natali (3° a 0″279) con Corentin Savary e Luca Lunetta a loro volta in una top-5 racchiusa in meno di 1″. La seconda manche ha prodotto una nuova affermazione di Veijer per un’inezia su Natali e Savary con Gabriele Mastroluca a seguire, tra le note positive della giornata. Proseguendo nel corollario di gare, la NSF100 ha messo in mostra il potenziale velocistico di Kovacs Zoltan, vincitore delle prime 2 di 3 manche in programma, ribadendo il ruolo di grande favorito della vigilia. Franciacorta rappresenta inoltre una pietra miliare nella storia della OHVALE GP-0, filosofia di moto affermatasi con successo nella nostra penisola tanto da guadagnarsi quest’anno, direttamente dalla FMI, il riconoscimento di “Campionato Italiano” nell’ambito del CIV Junior, allargando i propri orizzonti questo weekend con l’istituzione di una “Coppa Europa” (European Championship Cup) con ben tre classi (GP-0 110, 160 e 190) all’interno dell’evento di respiro internazionale. Per quanto concerne i responsi della pista, prevedibilmente la 110 ha riservato non pochi colpi di scena: in Gara 1 successo di Lorenzo Frasca in volata su Edoardo Liguori e Jaka Gorjan, in Gara 2 trionfo a firma Casey O’Gorman a scapito di Jose Manuel Osuna Saez e di Frasca classificatosi 3°. Ultima, ma non ultima, le prime due gare della OHVALE GP-0 160/190 hanno visto Daniel Da Lio salire sul gradino più alto del podio a scapito di Alessandro Zanca e John Peristeras.

Classifiche Provvisorie EMRRC 2017

L’IMPEGNO FMI E L’APPORTO DI PRESTIGIOSI PARTNER

La tappa italiana dell’EMRRC vede il coinvolgimento di tutto lo staff tecnico ed organizzativo della Federazione Motociclistica Italiana, da mesi impegnato a pieno regime nella buona riuscita dell’evento. Un segno di riconoscimento nei confronti della bontà del lavoro compiuto nell’ultimo biennio in termini di promozione dell’attività giovanile, partendo da un costante rinnovamento che ha reso il CIV Junior (contenitore dei Campionati Italiani Minimoto e MiniGP) un “format” di successo per garantire una nuova spinta propulsiva a tutto il movimento delle cosiddette “ruote basse”. Da rimarcare inoltre l’apporto di prestigiosi ed imprescindibili partner a cominciare da PMT Tyres, presente sui campi di gara con il proprio servizio di assistenza in pista per i piloti di tutte le classi al via, offrendo loro gadget speciali per l’occasione.

Elenco iscritti European Mini Road Racing Championship 2017 Franciacorta

INFORMAZIONI UTILI

Per tutte le informazioni a livello sportivo fare riferimento a: minimoto@federmoto.it e minigp@federmoto.it

Per informazioni logistiche: eventi@autodromodifranciacorta.it

Il Programma dell’Europeo Minimoto-MiniGP 2017 a Franciacorta