Promozione

Ania Campus a Treviso

Il penultimo appuntamento dell’ANIA Campus si è tenuto lunedì 18 aprile a Treviso nel piazzale antistante lo stadio dedicato al pilota trevigiano Omobono Tenni. La scelta del luogo è stata significativa proprio per ricordare come anche il mondo sportivo della moto possa offrire un messaggio di vita.

Erano sessanta gli studenti degli Istituti Superiori Giorgi – Fermi di Treviso, giunti per seguire le lezioni teorico – pratiche proposte dal Dipartimento delle Politiche Giovanili del Governo, realizzate dalla Fondazione Ania in collaborazione con la Polizia di Stato e la Federazione Motociclistica Italiana.

La lezione di apertura è stata curata dei Formatori FMI del gruppo Sicurstrada del Moto Club Spinea Francesco Buonomano e Luigino Faraon e dal coordinatore nazionale Enrico Garino, che hanno sensibilizzato i giovani utenti e fornito informazioni con esempi pratici sui pericoli che si incontrano, sui mezzi di protezione. Sono stati inoltre mostrati i caschi, gli stivali, i guanti, il protettore dorsale, che sono elementi indispensabili per la protezione.