Loading...

Criteri di iscrizione e vantaggi

Sono iscrivibili al Registro Storico FMI motocicli, ciclomotori, motocarrozzette e motocarri, tricicli ecc… (dotati di manubrio e non di volante) che abbiano compiuto i 20 anni di età e che risultino completamente originali e ben restaurati, o in ottime condizioni di conservazione.

Il richiedente l’iscrizione al Registro Storico deve essere tesserato alla FMI per l’anno in corso e proprietario del motoveicolo per cui richiede l’iscrizione.

Per qualsiasi ulteriore approfondimento, consulta con attenzione la Circolare del Registro Storico FMI e le nostre risposte alle domande frequenti.

Scopri la CONVENZIONE ASSICURATIVA PER MOTO D’EPOCA

Perché iscriversi al Registro Storico:

  • Per il prestigio di certificare l’originalità della propria motocicletta
  • Per usufruire dell’esclusiva polizza assicurativa dedicata ai tesserati FMI
  • Per il pagamento agevolato della tassa di circolazione (annotando l’iscrizione sul libretto)
  • Per essere dispensato dall’obbligo di circolare con le luci accese di giorno, ai sensi dell’articolo 152 del Codice della Strada
  • Per riammettere in circolazione un motoveicolo che risulti radiato dal PRA, cessato dalla circolazione, di origine sconosciuta, nuovo mai immatricolato (previo parere della Motorizzazione Civile)
  • Per circolare nelle aree in cui vi sono deroghe al transito per i motoveicoli storici.

 

Clicca qui per tutte le informazioni sulle Procedure di iscrizione

 

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI