Loading...

Domande frequenti Registro Storico

CLICCA QUI PER CONSULTARE I CONSIGLI UTILI SU: FOTOGRAFIE, STATO PRATICA E TARGA METALLICA

  1. Ho una moto “storica”: posso iscriverla al Registro Storico FMI? Fa parte dell’elenco delle moto iscrivibili?

A partire dal 2015 non vengono più redatte liste di motoveicoli di interesse storico.

Sono iscrivibili al Registro Storico FMI motocicli e ciclomotori a partire dal compimento del 20° anno di età dalla data di costruzione (fanno fede giorno e mese). Per conoscere tutti i criteri di iscrizione e le procedure disponibili, consulta con attenzione la pagina dedicata: http://www.federmoto.it/registro-storico-procedure-iscrizione/.

  1. Ho presentato una richiesta d’iscrizione al Registro Storico, come posso verificare l’iter della mia pratica?

Puoi consultare in qualsiasi momento lo stato di avanzamento della richiesta di iscrizione, accedendo alla tua area riservata MyFmiwww.myfmi.federmoto.it. L’accesso è riservato ai tesserati, con Tessera FMI in corso di validità.

  1. La mia moto è iscritta al Registro Storico, esistono convenzioni per l’Assicurazione?

Sì, scopri la vantaggiosa polizza assicurativa per moto d’epoca iscritte al Registro Storico: http://www.federmoto.it/nuovi-vantaggi-sulla-polizza-fmi-per-moto-depoca-iscritte-al-registro-storico/

Se hai iscritto il tuo motoveicolo, in passato, senza numero di targa, o se sei il nuovo proprietario di un mezzo già iscritto al Registro Storico ma non a tuo nome, inoltra la richiesta di Aggiornamento Dati (v. domanda n. 5).

  1. Sono in possesso di un motoveicolo iscritto al Registro Storico, ma non ho il Certificato di Rilevanza storica e collezionistica (CRS), che mi viene richiesto dall’assicuratore a cui mi sono rivolto per stipulare la polizza. Come posso fare?

Prima del 18/3/2010 non veniva rilasciato il CRS (o in caso di ciclomotore, l’Attestato di Conformità storico tecnica), ma è possibile richiederlo in qualsiasi momento, mantenendo invariato il numero e la data d’iscrizione originali. La procedura è disponibile qui: http://www.federmoto.it/servizi-fmi/iscrizione-registro-storico/registro-storico/servizi-per-moto-gia-iscritte/certificato-di-rilevanza-storica-e-collezionistica/.

La richiesta di CRS è consentita anche ai motoveicoli iscritti a nome del precedente proprietario. In questo caso, sostituisce la procedura di Aggiornamento Dati (verrà rilasciato il Certificato intestato al nuovo proprietario).

  1. Ho acquistato una moto già iscritta al Registro Storico, vorrei i documenti di iscrizione intestati a me: come posso ottenerli?

Per modificare i dati di proprietà di un motoveicolo già iscritto al nostro Registro Storico, occorre presentare la richiesta di Aggiornamento Dati. La procedura è disponibile in modalità cartacea, oppure online all’interno dell’Area riservata MyFmi (previa registrazione).

  1. Ho cambiato colore (e/o altri dettagli) al mio motoveicolo già iscritto al Registro Storico: devo comunicarlo?

Sì, è necessario comunicare ogni modifica effettuata a un motoveicolo iscritto al nostro Registro, attraverso la procedura di Aggiornamento Dati. Ricordiamo che qualsiasi modifica deve essere apportata rispettando i criteri di conformità previsti per l’iscrizione al Registro Storico.

  1. Ho un motociclo/ciclomotore iscritto al Registro Storico, ma non ho mai ricevuto la Targa Metallica, come posso ottenerla?

La Commissione assegna la Targa Metallica di merito al momento dell’iscrizione al Registro Storico, ai motoveicoli (e dal 1° gennaio 2020 anche ai ciclomotori) che abbiano compiuto i 30 anni di età.

In caso di mancata assegnazione, puoi richiederne i motivi scrivendo a targametallica@federmoto.it o utilizzando il form predisposto: http://www.federmoto.it/servizi-fmi/iscrizione-registro-storico/registro-storico/contatti-registro-storico/

Dopo aver ripristinato correttamente il motoveicolo, è possibile chiedere il Riesame Targa in qualsiasi momento, con la procedura disponibile anche online su MyFmi.

Attenzione: verifica sempre, prima di chiedere il Riesame, che la Targa mai ricevuta non sia stata effettivamente mai assegnata e che il motoveicolo per il quale si richiede il Riesame sia iscritto al nostro Registro Storico a tuo nome (in caso contrario, presentare anche la richiesta di Aggiornamento dati, cfr. domanda n. 5).

  1. Ho una moto da Cross/Regolarità/Trial, può ottenere la Targa Metallica?

Sì, purché costruita entro l’anno 1975. Il modulo è disponibile qui: https://www.federmoto.it/documento/modulo-targa-metallica-moto-regolarita/

  1. Ho acquistato una moto priva di targa e documenti: è possibile rimetterla in strada?

La Federazione Motociclistica Italiana, qualora il veicolo sia ritenuto idoneo all’iscrizione, rilascia il “Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica”, documento indispensabile per rimettere in circolazione un veicolo “di origine sconosciuta”; non ne garantisce, tuttavia, la riammissione in circolazione, che spetta alla Motorizzazione Civile.

Per i veicoli di origine sconosciuta è a disposizione la Procedura B

  1. Sono in possesso di una moto che risulta demolita: è possibile rimetterla in strada?

La Federazione Motociclistica Italiana, qualora il veicolo sia ritenuto idoneo all’iscrizione, rilascia il “Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica”, documento indispensabile per rimettere in circolazione un veicolo “demolito”; non ne garantisce, tuttavia, la riammissione in circolazione, che spetta alla Motorizzazione Civile.

Per i veicoli demoliti è a disposizione la Procedura B

Non ci risulta che sia al momento possibile rimettere in circolazione veicoli demoliti dopo giugno 1996, pertanto le consigliamo, prima d’intraprendere la procedura per l’iscrizione del veicolo, di rivolgersi al PRA o a un’agenzia di pratiche auto. In ogni caso, la FMI può, anche per questi veicoli, rilasciare ugualmente il Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica” (mediante la richiesta di iscrizione di tipo B).

  1. Ho comprato una moto priva di targa, ma ho rilevato il numero di telaio: a chi devo richiedere l’estratto cronologico, alla Motorizzazione o al PRA?

L’estratto cronologico è un documento rilasciato dal PRA. Tuttavia, per richiederlo, è necessario essere a conoscenza del numero di targa. Con il solo numero di telaio non è possibile effettuare la richiesta al PRA. E’ comunque possibile procedere con la richiesta di iscrizione al Registro Storico, come “veicolo di origine sconosciuta”.

  1. Non so se il colore della mia moto è corretto, a chi posso rivolgermi?

Contatta il Registro Storico di marca (puoi consultare l’elenco dei Registri Storici di marca riconosciuti sul nostro sito:

https://www.federmoto.it/documento/elenco-registri-storici-di-marca-riconosciuti-2020/

Se non è presente quello corrispondente alla marca del tuo motoveicolo, ti invitiamo a contattare uno dei nostri Esaminatori Nazionali: www.federmoto.it/documento/elenco-esaminatori-registro-storico/

Se non hai trovato la risposta che cercavi, siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione o assistenza. Contattaci per email utilizzando il form disponibile al seguente link: http://www.federmoto.it/servizi-fmi/iscrizione-registro-storico/registro-storico/contatti-registro-storico/.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI