Mototurismo

Alla conclusione la Coppa Italia Motoraid

  Si conclude domenica 8 settembre il Campionato Italiano Motoraid, con la 20° Trento-Bondone, organizzata dal Moto Club Trento, che ripropone il mitico percorso di quella che è stata una delle più famose corse in salita, per auto e moto, nata nel 1925 sul tracciato della strada militare austriaca. Vera e propria “rievocazione storica”, oggi dedicata agli appassionati di motoraid, con moto d’epoca e moderne.

La prova precedente (la terza, per la precisione) si è svolta con partenza a Rocca Pietore (BL) sabato 31 agosto scorso, e si trattava della 35° Dolomiti International del Moto Club Spinea, altra rievocazione storica del mitico Rally Touring Dolomiti di Luigino Faraon, che, in tempi non sospetti, lanciò la nuova formula di fare, insieme, turismo, aggregazione e competizione sportiva.

Ovviamente c’è riuscito anche quest’anno, con una bella edizione nelle dolomiti a nord della Marmolada, la montagna regina. Particolarmente impegnativa la prova di Campionato Nazionale Motoraid, per la lunghezza e per i passi dolomitici affrontati, ma brillantemente superata dagli specialisti del cronometro e dai tanti della categoria turismo, che hanno dovuto semplicemente timbrare ai controlli lungo il percorso, senza controlli di precisione a tempo. Ma tutti sono stati favoriti da un tempo splendido, almeno nel giorno della gara, dalle strade meravigliose e dalla accoglienza fantastica riservata a tutti i partecipanti nei centri dove la carovana sostava. Alla fine, tutti si sono divertiti , anche se non è mancato l’agonismo che ha contrapposto i  più esperti motoraidisti.

Pubblichiamo le classifiche aggiornate, assoluta e per classi, della Coppa Italia Motoraid Nazionale.  In testa, seppur in modo provvisorio, nell’ordine Traversi, Valeri e Celestini nella classifica assoluta. Per classi, ancora Traversi, D’Alessio, Valeri e Amato. Tutto si concluderà domenica, con partenza da piazza Dante a Trieste, con O.P. dalle 7 e 30 sino alle 9.

Clicca qui per le classifiche

Clicca qui per il programma