Fuoristrada

Tricolore Minicross questo weekend ad Arco

La ripresa della corsa al titolo per il Campionato Italiano Minicross è prevista per questo fine settimana nello spettacolare crossodromo trentino “Al Ciclamino” di Arco, dove è attesa per sabato 21 e domenica 22 luglio la quinta e penultima prova dell’ambitissimo torneo nazionale riservato alle giovani leve della specialità che tanto successo stanno riscuotendo nel lungo tour stagionale.


 


Siamo pronti ad assistere allo show dei campioni del domani, che il Motoclub Arco in collaborazione con la DBO ha voluto ospitare presso il suo rinomato circuito, teatro in passato delle storiche sfide mondiali tra titani della specialità. A dominare l’ultima prova maceratese in classe Senior è stato il senese del team Max, Giacomo Del Segato (Honda), dopo aver portato a termine le due manche finali rispettivamente al secondo e al primo posto, ma in classifica a comandare è sempre il bresciano del team Honda Martin, Giacomo Redondi, a guidare davanti a tutti con i suoi 1.670 punti nonostante nell’ultima prova marchigiana non sia riuscito a raccogliere più di un secondo posto nella gara conclusiva. In terza posizione si trova invece il triestino Alessandro Battig (Honda). Tra gli Junior Simone Zecchina (Yamaha) ha vinto l’ultima prova maceratese davanti a Marco Paganini (Honda) ed Erison Lagaren (Suzuki), ma ad Arco il pilota da battere sarà ancora l’anconetano leader di classifica Ivo Monticelli (Honda) che dall’alto dei suoi 1.538 punti precede sia Lagaren sia il trevigiano Nicola Recchia (Ktm).


 


Infine i più piccoli ma non meno spettacolari Cadetti, con il vincitore dell’ultima gara e attuale capoclassifica il trevigliese Emanuele Facchetti (Ktm) con ben 1.630 punti, quando il laziale secondo in classifica Ramon Savioli (Ktm) tenterà di giocare tutte le sue carte per cercare di accorciare il più possibile lo svantaggio di oltre 500 punti. Terzo posto per il calabrese Giuseppe Tropepe (Ktm).


 


Attesa, infine, la pattuglia dei piloti locali a caccia delle migliori posizioni sul palcoscenico familiare, e che ci auspichiamo possano essere tra i protagonisti di questa attesissima prova nazionale di minicross. Tra loro citiamo i cadetti Matteo Ferrari, Mattia Festi, Manuel Testa, Sebastiano Graziola, Luca Gottardi, Samantha verones. Per gli junior i piloti locali saranno rappresentati da Thomas Miori, Rallo Odorizzi e Matteo Franzoi, mentre tra i senior troveremo Luca Borz, Ivan  Arnoldo, Alex Chemolli e Daniel Mozzi.


 


CLASSIFICHE


SENIOR GRADUATORIA CAMPIONATO


1. REDONDI GIACOMO (HONDA) punti 1.670; 2. DEL SEGATO GIACOMO (HONDA) 1.650; 3. BATTIG ALESSANDRO (HONDA) 1.160; 4. MENCARONI DAVIDE (KTM) 1.030; 5. LIPPI LUCA (SUZUKI) 820.


JUNIOR GRADUATORIA CAMPIONATO


1. MONTICELLI IVO (HONDA) punti 1.538; 2. LAGAREN ERISON (SUZUKI) 1.350; 3. RECCHIA NICOLA (KTM) 1.278; 4. ZECCHINA SIMONE (YAMAHA) 1.237; 5. PAGANINI MARCO (HONDA) 1.180.


CADETTI GRADUATORIA CAMPIONATO


1. FACCHETTI EMANUELE (KTM) punti 1.630; 2. SAVIOLI RAMON (KTM) 1.057; 3. TROPEPE GIUSEPPE (KTM) 991; 4. TAMAGNINI NICOLO` (KTM) 944; 5. FABBRI ANGELO (KAWASAKI) 859.