Fuoristrada

Six Days Very Normal People di Genova

Domenica 27 Novembre si è disputata la prima edizione del “SIXS  Day – Very Normal People?”: una giornata intensa di gare con ben 5 differenti categorie differenti nelle quali si sono affrontati gli enduristi che si erano iscritti durante sabato pomeriggio. Una domenica di gare intensa, contornata da un sano agonismo, che ha fatto assistere i presenti a gare molto tirate, con sorpassi continui, che hanno impegnato notevolmente i piloti.
Alla fine è Soreca (Yamaha Boano Costa ligure) il Super-campione dell’Enduro, con la sua 125cc regola tutti gli avversari con moto dalla cilindrata più alta nella Super-Finale, che raccoglieva i migliori quattro di ogni classe. Dietro di lui è un grande duello al fotofinish tra Fossati (HM-Honda Team FOX) e Gartschner (Yamaha Ferlu Racing), il quale è secondo in volata, dopo una spettacolare rimonta che lo vedeva staccato all’inizio dell’ultimo giro.
Nella categoria E-Lite, che riuniva la classe 50 cc. alla 125cc. 2 tempi, Soreca ha vinto davanti a Grasso (KTM Enduro Team Promotor) e Giacchero (Fantic V.Alfieri). Premiato alla fine anche il pilota Viale (Beta Boano Costa Ligure) come unico coraggioso partecipante con la moto 50cc. Nella E1, riservata ai piloti con moto da 100cc. 2 tempi a 175cc. 2 tempi e da 175cc. 4 tempi a 250cc. 4 tempi, vince Sanguineti (HM-Honda Calvari), precedendo Segre (Honda) e Tassano (HM-Honda Calvari). La categoria più numerosa in termini di iscritti era sicuramente la E2, riservata a moto da 175cc. a 250cc. 2 tempi e da 290cc a 450cc. 4 tempi. E’ Fossati a vincere, riuscendo così a contenere la rimonta degli avversari Piccardo (KTM), che non riesce a tenee il suo ritmo,  e Gatschner, il quale come ogni gara riesce in una spettacolare rimonta. Nella classe E3, da correre con moto dalla cilindrata da 200cc. a 500cc. 2 tempi e da 475cc. a 650cc 4 tempi, sul gradino più alto del podio va Serra (Gas Gas Intimiano), seguito da Scavino (Gas Gas 100 Torri Alba) e Vada (KTM Lesa). Infine il Trofeo Sport, classe Open, aperto a piloti con tessera Sport, è andato a Rossato (Suzuki Boffa) con Lubelli (KTM US Armeniese) secondo e Grimaldi (KTM) terzo.
Si chiude così il weekend dell’Enduro a Genova, cominciato con il mondiale SuperEnduro di sabato, passando per il Trofeo KTM e la Race of Legend, e conclusosi con il SIXS DAY “Very normal people?”. Ormai un appuntamento consolidato negli anni per gli appassionati di enduro, i quali già stanno pensando all’edizione del 2012.