Fuoristrada

RG TEAM: Lanzi pronto per il GP d’Australia

Attraversato il globo, il circo del mondiale Superbike approda in Australia per la seconda fatica della stagione a una settimana dal debutto avvenuto in Qatar. Agli antipodi, il mondiale entrerà nel vivo per una gara che si annuncia da non perdere e quindi converrà fare la levataccia per vedere la sfida delle derivate di serie. Il team RG dopo due giorni di vacanza serviti a ricaricare le batterie, è pronto per lanciare la sfida dopo la splendida seconda gara disputata a Losail, finita al sesto posto grazie a un Lorenzo Lanzi in forma splendida che con il passare dei giri ha recuperato posizioni, ottenendo tempi in linea con i primi. Il forte pilota di San Piero nei giorni trascorsi sulla splendida isola di Phillip Island ha unito relax e allenamento fisico, per sconfiggere nel minor tempo possibile il fuso orario cospicuo, 10 ore dividono l’Australia dall’Italia, e per mantenersi in forma per presentarsi più motivato che mai venerdì per le prime prove ufficiali, cercando da subito un buon ritmo e un tempo da prime posizioni come lui stesso spiega. “ In questi giorni mi sono rilassato, allenato e con la squadra ci siamo divertiti andando in giro per l’isola, in spiaggia e al parco a vedere canguri e koala. Mi sento in forma.


Le principali squadre, gli avversari che abbiamo davanti in classifica, hanno fatto i test qui a Phillip Island, e potrebbero avere un piccolo vantaggio. Per questo dovrò partire subito al massimo e avere più informazioni possibili. La pista mi piace molto, ma stressa le gomme in modo pazzesco e quindi ci sarà subito da trovare gli pneumatici giusti e il set up per la gara, perché da metà in poi ci sarà da fare la differenza. Per quanto riguarda le prove, fondamentale sarà partire il più avanti possibile per rimanere attaccato al gruppo dei miglior i e avere possibilità importanti di risultato.”

Lo scorso anno Lanzi a Phillip Island fece registrare due sesti posti alla fine di gare in rimonta.