Fuoristrada

Primo appuntamento 2010 per la Scuola Agonismo Federale Enduro

Si è svolto sabato e domenica il primo raduno collegiale dei ragazzi della Scuola Agonismo Federale Enduro, giunta già al secondo anno di vita. Sono dodici i ragazzi selezionati che verranno seguiti dal Settore Tecnico FMI per altri quattro collegiali e per tutto il Campionato Italiano Minienduro.

 

Per il primo appuntamento annuale è stata scelta una organizzazione logistica collaudata come quella offerta dal Moto club RS77 che ha impegnato al meglio i propri uomini per tracciare due fettucciati in località Monterotondo di Passirano.

 

Sono tre i volti nuovi tra i ragazzi della SAFE 2010 rispetto allo scorso anno: Lemuel Pozzi, Alessandro Razza e Nicolò Rumi. Tutti provenienti dalla categoria Baby Sprint.

Confermato invece lo staff SAFE con il responsabile Ennio Marsaglio, i tecnici Saverio Sciacca e Geppo Armani, ed il preparatore Giancarlo Bellani, sostituito solo per questa occasione, dal’altrettanto valido Mario Bellavia.

 

L’importanza del progetto è stata sottolineata dalla presenza del Direttore Tecnico Enduro Gionni Fossati che si è trattenuto ad osservare il lavoro svolto dai giovani piloti ed a confrontandosi con i tecnici impegnati.

 

La SAFE, impegnata nel costante miglioramento di tutte le attività, ha, in quest’ottica, avviato un programma che prevede l’effettuazione di riprese video durante gli allenamenti con discussioni e valutazioni tecniche a fine giornata. Tale programma è reso possibile grazie alla passione e professionalità di Fabrizio Piccina che già alla prima occasione ha dato materiale di lavoro ai tecnici che lo hanno giudicato più che valido.