Newsletter MotoLiguria del 5 maggio 2015

News-1 Marsaglia incorona Walter De Faveri
La prima prova del campionato ligure Enduro, abbinata pure all’emiliano romagnolo, è stata avversata da un latente boicottaggio , che però i Moto Clubs organizzatori 57 ed Alta Val Trebbia sono riusciti ad arginare portando a termine la giornata.
Tre giri , tre Cross Test e due Enduro Test , questo il programma della gara che ripete la collaborazione tra le due regioni, oltre trecento gli iscritti; avrebbe dovuto essere un successo nonostante le piogge dei giorni precedenti, ma sin dall’avvio sono nati i problemi, una parte di piloti liguri, i più esperti, hanno minacciato di far saltare la competizione e sono riusciti a far annullare il test-1.
Per fortuna Geppo Armani ha preso in mano il comando ed ha ristabilito l’ordine delle cose; gara difficile senza dubbio, ma fattibile e lo dimostrano i due coriacei Cadetti 50m Codice che hanno portato a termine la prova, a loro vanno i nostri complimenti.
Siamo alle solite, periodicamente ritornano gli “scioperi”, chi “non ce la fa più” o non gradisce la gara , mette e fa mettere la moto di traverso e boicotta gli altri, piaga dell’Enduro a tutti i livelli mondiale, europeo, nazionale, regionale; questa volta è andata loro male e la dimostrazione è evidente , visti i complimenti dei territoriali emiliani romagnoli, dei numerosi ospiti piemontesi e lombardi e giù il cappello, di Giorgio Grasso ad Alessandro Vescia.
Voltata la pagina dei problemi, ma resta la figura pietosa nei confronti degli esterefatti piloti non liguri, che inseguono le gare, non le fanno saltare, per la cronaca miglior prestazione assoluta dello Junior sanremese Matteo Rossi, purtroppo non più iscritto in Liguria così come il 6° Luca Rovelli; per il campionato ligure la graduatoria generale vede primo Walter De Faveri (MC Sanremo, 1° E2 Junior/Senior), a 3”11 Giacomo Marmi (Tre Torri, 1° E1 4T), a 6”13 Simone Martini (Tre Torri, 2° E1 4T) a loro volta divisi da soli 3”02.
Hanno vinto la propria classe/categoria Davide Dall’Ava (Alassio, 4° Assoluta e 1° Top Class), Giorgio Grasso (Superba, 6° Assoluta e 1° Veteran), Pietro Freno (Tre Torri, 1° 50 Codice), Giorgio Volpi (Imperia, 1° 85), Luca Chiola (Segno, 1° 125 Cadetti), Walter Ludi (Tre Torri, 1° E1 2T),
Alessandro Bottani (Superba, 1° E2 Major), Piero Boeri (Alassio, 1° E3), Davide Parato (Casarza, 1° Amatori Junior/Senior), Lorenzo Cecchini (Due Valli, 1° Amatori Major), MC Tre Torri Albenga miglior club, X Moto Race A miglior Team.
Sabato e domenica prossimi Davide Soreca proverà in Spagna a invertire la rotta del pessimo primo GP del 2015.
In Cile non andò oltre due noni posti, a Jerez de la Frontera Soreca farà di tutto per migliorare il 9° posto Junior.
Matelica accoglierà i Major, per gara-2 del Campionato Italiano; al momento sono nelle migliori posizioni tricolori Dall’Ava 2° M3, Vignola 4° M3, Michelis 2° Veteran, Buccheri 2° Superveteran, Berardi 4° Ultraveteran.
Clicca qui per i risultati di Marsaglia

News-2 Cinque “superbini” sul podio Masters Beta
Mezzana di Mortigliengo nel Biellese ha accolto gara-2 del 25mo Masters Beta, che ha proposto premiati cinque soci del MC della Superba.
Sul gradino più alto sono ascesi Sara Rivera come miglior Femminile e Franco Pesce il miglior corridore Vintage; sul secondo gradino troviamo Eleonora Marrè (2° Femminile) e
Valerio Battistini (2° Vintage), infine sul terzo Micol Bettinotti (3° Femminile).
Hanno acquisito punti per il challenge pure Davide Delucchi (4° TR2), Alessandro Merlo (11° TR5), Renato Cella (12° TR4).
Domenica prossima ripartirà la stagione tricolore, ancora C.I.T.O. senza Juniores, in quel di Pollein, poco lontano da Aosta, paradiso di questo sport.

News-3 Traversaro ancora senza rivali
Il Trofeo Moto Varano è scattato con la conferma di Alessandro Traversaro assoluto dominatore del challenge.
Nella classe 600 Open risultano classificati Antonio Pace (Ligurbike, 5° e 1° Over 45), Davide Mortali (Ligurbike, 10°), Luca Lazzarin (SC Badalucco, 12°), Gianluca Girotto (SC Badalucco, 15° e 3° 600 Naked), nella 1000 Superopen Alessandro Traversaro (Ligurbike, 1°), Akil Hussain (Ligurbike, 5°), Alessandro Sanquirico (Ligurbike, 8° e 4° Over 45), Vittorio Brignardello (Ligurbike, 9°), nella 125 Open Marco Baldassarre (Motauri, 1°), Martino Tartarini (Motauri, 4°), Alessandro Galli (Pro Recco, 7°).
Domenica prossima è la volta , attesa, del campionato mondiale Superbike ad Imola , che arriva però nel momento più triste per Niccolò Canepa; il genovese è stato scaricato , con parole di cordialità, ma il risultato è tale e quale, dalla EBR che causa il fallimento è stata a sua volta scaricata dallo sponsor Hero.
Niccolò è amareggiato, anche perchè è stato appiedato dopo un periodo interlocutorio nel quale avrebbe potuto pure sostituire piloti infortunati come Terol.
Da qui a giovedì ci può essere qualche chances di trovare un manubrio per il week end, al momento la sua presenza è però fortemente compromessa.
Mira invece a migliorare il proprio ranking Christian Gamarino, 13° nel mondiale Supersport e con l’arrivo nelle piste meglio conosciute potrà dire la sua; cerca regolarità e classifica Kevin Manfredi, lo spezzino è 16° nella Superstock 600 europea, ha grandi qualità ma non continuità.
Nel week end prossimo Francesco Curinga, Carmine Sullo,
Loris Pedriali, affronteranno gara-3 e 4 del campionato europeo Velocità in salita in Svizzera, a Chatel St.Denis.

News-4 Tre mesi di stop per Zeno Compalati
Un incidente in allenamento a Mirabello impedirà a Zeno Compalati e Matteo Piana di difendere il 2° posto tricolore a Ponte a Egola.
La dinamica della caduta dei sidecaristi non è stata ancora chiarita, ma lo stesso pilota ha postato che sarà tre mesi il periodo di stop, Zeno dovrà portare un busto per l’impatto subito alle vertebre, Matteo si è rotto una caviglia; chances di titolo perse così come i numerosi impegni internazionali a cui si erano iscritti, non ci voleva nel momento di crescita dell’equipaggio socio del MC della Superba.
Zeno e Matteo vi aspettiamo più forti e determinati di prima!
Domenica scorsa incidente pure per Manuel Ciarlo; il pilota del MC Sassello gareggiava a Montalbano Jonico nel Campionato Italiano MX2 , seconda gara , nel bailamme di partenza-1 è caduto e si è rotto una mano.
Buona giornata invece per Erik Tesconi (Calvari), 12° di giornata nella classifica MX2 Under 21 e 10° nel campionato.
Monza ha ospitato round-2 del Campionato Italiano Supermotard, due le prestazioni genovesi, William Smeraldo nella S2 6° e 10°, Giacomo Caruzzi nella MX Serie alla domenica 1° e 2°, quindi 2° di giornata, mantiene il comando del tricolore di categoria.
La Liguria lavora molto per la promozione giovanile , sabato e domenica scorsi ad Ospedaletti il MC Polizia di Stato ha contato 52 bimbi che hanno ricevuto il battesimo del manubrio , mentre a Dego domenica nel Corso New Entry Massimo Cominetti ne ha allenati dieci, ambiziosi di imparare in fretta a guidare la propria moto e divenire agonista.
Domenica prossima appuntamento di rilievo a Cassano Spinola a cura del MC Sciarborasca, che organizzerà la seconda prova del campionato ligure ma anche e soprattutto la seconda del Trofeo Tre Regioni Junior MX, con i migliori Under 17 di Liguria, Lombardia, Piemonte, in pista dopo l’incerto avvio di Ceriano Laghetto, pare che i numeri siano saliti.

News-5 Dannate Moto d’Annata in Galleria Mazzini
Torna l’esposizione d’epoca del MC Genova che sabato 9 maggio dalle ore 9.30 alle ore 13.00 presenterà in Galleria Mazzini a Genova la quinta edizione.
Una mostra di moto d’epoca denominata “Dannate Moto d’Annata” che Maurizio Tacchi ha fatto divenire un appuntamento classico; iscriversi è semplice e gratuito, si manda un MSM al numero 334.3132705 indicando nome cognome e i dati della moto (marca, modello, cilindrata, anno di costruzione, ecc.). Bordighera ospiterà domenica il secondo incontro “Benedizione caschi e moto di Sant’Ampelio”, che il MC Gentlemen ambisce far divenire un meeting fisso.
Alle ore 9, presso il Chiosco della musica nel Lungomare Argentina , le iscrizioni, alle 10.45 la Benedizione, a seguire sfilata e giro turistico, infine bicchierata a cura del Comune di Dolceacqua.
Infine domenica un avvenimento pure per l’Educazione Stradale che il MC Colombo proporrà a Rapallo, coordinato da Marco Di Stefano nel Lungomare Vittorio Veneto.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI