Mototurismo

Mototurismo – Bilancio di un weekend quasi primaverile

 La primavera è ancora un sogno, anche se nello scorso fine settimana ci sono stati alcuni scorci di bel tempo. Dove il sole c’era davvero, i numeri sono stati positivi. Ci riferiamo a Taggia dove, nell’evento chiamato Benedizione delle Moto organizzato dal moto club Valle Argentina, erano presenti 750 mototuristi. Ancora una volta il club di Alessandro Pastore ha fatto centro, grazie anche alla notorietà conquistata sul campo con il famoso “Motogiro della Strega” autunnale.

Scendiamo a Castelfiorentino, 1°prova del Trofeo Turismo Centro;tempo buono al sabato, meno alla domenica. Bella la manifestazione, gradita anche dai tesserati FMI partecipanti, che hanno regalato un bel 19,000 nella valutazione, consentendo al Moto Club toscano di essere tra i pochissimi insigniti dell’ attestato di organizzatore in Qualità/FMI Turismo. Numeri contenuti (poco meno di duecento gli iscritti) ma nel complesso risultato positivo, con in testa il Moto Club Madonnina dei Centauri di Alessandria (e, però, che bel colpo!) davanti al Moto Club Mugnano e al Jacques Maggioni di Vallecrosia; nella “regionale” bella affermazione del Moto Club Guzzi Empoli, che così si porta in testa alla graduatoria del Trofeo Turismo Centro,poi il Moto Club Casteldelpiano e Castelli del Casentino.

A Messina gran sole il sabato, non la domenica dove i due check point previsti dal programma itinerante sono stati raggiunti con difficoltà perché immersi in una nebbia fittissima. Inoltre, un forte vento  spazzava il percorso peraltro molto bello e turisticamente ben studiato;la formula: divertente e gradita ai partecipanti, ma i numeri sono stati poco oltre la cinquantina. Siamo solo all’inizio di questi “motoraduni itineranti” e occorrerà lavorarci sopra per far comprendere quanto siano belli e turistici. Comunque, giudizio positivo e conseguente “diploma di qualità” anche al Vespa Club Messina. Nelle graduatorie,affermazione del Moto Club di casa ,lo “01” ,seguito dal Moto Club Catania Touring appaiato al D’Epoca Sicilia. Il partenopeo club I Vesuviani si è poi affermato nella graduatoria extra regione.
 
Clicca qui per scaricare le classifiche