Fuoristrada

Motoslitte 2011 – Le novità regolamentari

E’ ormai alle porte la nuova stagione agonistica Motoslitte 2011. Dopo il fantastico campionato 2010 siamo pronti a buttarci in una nuova avventura insieme.
Si segnala che sono state apportate alcune novità al regolamento del Campionato Italiano targato 2011: 

9.1 Campionato Italiano ed Internazionali d’Italia, Tabella Rossa:
a) Unica: Motoslitte antecedenti il 31/03/07 da 440cc 2T A 800cc 2T e fino a 1400cc 4T e motoslitte posteriori al 31/03/07 600cc 2T libere fino a 1200cc 4T.
9.2 ‐ Trofeo Italia,
Tabella Gialla:
a) classe 500: da 250cc. a 500cc 2T fino a 1100 4T.
Tabella Bianca:
b) classe 800: da 501cc. a 800cc 2T e da 1101 fino a 1400 4T.
A partire dal 2011, infatti, le due classi del Trofeo Italia dovranno riportare due sfondi diversi, giallo per la 500 e bianco per la 800.

Diversa sarà anche l’assegnazione dei numeri, come da articolo 13.
Art. 13 VERIFICHE TECNICHE E ASSEGNAZIONE NUMERI
13.1  Saranno effettuate dalle ore 9.00 alle ore 9.45. Ad ogni pilota sarà consentito verificare un solo mezzo.
13.2 La motoslitta dovrà essere presentata priva di precedenti punzonature e con il numero di gara assegnato ben visibile sia nella parte anteriore che sui fianchi della motoslitta, che dovranno essere:
a) Per i partecipanti al Campionato Italiano ed Internazionali d’talia fondo rosso e numero bianco;
b) Per i partecipanti al Trofeo Italia classe 500 fondo giallo e numero nero.C) Per i partecipanti al Trofeo Italia classe 800 fondo bianco e numero nero.
13.3 Le tabelle porta numero dovranno essere posizionate obbligatoriamente davanti e di lato come da immagini riportate nell’allegato.
13.4 I numeri del Campionato Motoslitte verranno assegnati secondo il seguente criterio: i primi dieci numeri sulla base della classifica dell’anno precendente, i restanti fino al numero 49.
13.5 – I numeri del Trofeo Italia 500 verranno assegnati dal 51 al 79.
13.5 – I numeri del Trofeo Italia 800 verranno assegnati dal 81 al 99.

Nel 2011 ci sarà una nuova classifica riservata ai team iscritti come da art. 10.6.
10.6  Le squadre di club e/o industria, e/o Team devono essere formate da almeno 3 piloti. Al fine della classifica verrà scartato il pilota che ha realizzato il minor punteggio totale delle manche.

A partire dal prossimo anno, le operazioni preliminari si effettueranno dalle 8.30 fino alle ore 9.00, come da art 12.
Art. 12 OPERAZIONI PRELIMINARI
12.1 Sono obbligatorie per tutti i piloti; verranno effettuate il giorno della gara dalle ore 8.30 alle ore 9.00 (salvo gare in notturna).
Come nel 2010, nella prossima stagione il servizio cronometraggio verrà effettuato tramite trasponder, che al termine della giornata di gara dovrà essere riconsegnato in segreteria. (art. 15)
Art. 15 CRONOMETRAGGIO
15.1 Nelle manifestazioni è obbligatorio il servizio di cronometraggio automatico, il ritiro dell’apparecchio (transponder) comporta il deposito della licenza che verrà restituita alla riconsegna.

 

Scarica il regolamento 2011