Fuoristrada

Minienduro: penultima prova a Lajatico questa domenica

Domenica 13 settembre la cittadina toscana di Lajatico, comune di 1400 abitanti immerso della Valdera a 45km da Pisa, ospiterà la 5^ prova del campionato italiano minienduro.

Saranno 92 i “cuccioli” dell’enduro schierati alla partenza in sella ai fuoristrada versione ridotta che si daranno battaglia in questo penultimo appuntamento della stagione prima del rush finale a Iglesias, in Sardegna, il prossimo 4 ottobre.

I Motoclub Valdera e Pontedera hanno unito le forze per assemblare un percorso scorrevole ma impegnativo per i nostri piccoli piloti. Partenza domenica 13 settembre alle 9.00 in località Lajatico e più precisamente presso l’Agriturismo “Il Colle” dove sarà collocata anche la zona paddock. Subito dopo il via i minienduristi dovranno effettuare un piccolo trasferimento di circa 2km prima di giungere al Cross Test, allestito su una collina e lungo circa 2km che dovranno ripetere 6 volte nel corso della giornata. Dopo la prova fettucciata, un trasferimento porterà i piloti prima al C.O. e poi all’Enduro Test. Una linea che si presenta abbastanza impegnativa e caratterizzata da sottobosco con diversi “sali e scendi”, da ripetere anch’essa 6 volte, di cui 5 cronometrate. Saranno dunque 6 i giri totali che i cuccioli dell’enduro dovranno compiere per una lunghezza di 11,5km a giro, e non più i 15 previsti inizialmente.

Volgendo lo sguardo alle classifiche, tra gli Aspiranti spicca con un punteggio tondo di 100 punti e 4 vittorie , Davide Soreca (HM) , seguito a 40 lunghezze di distacco da Fabio Pampaloni (Beta); terzo posto per Andrea Manarin (HM). Punteggio pieno anche per Lorenzo Macoritto (KTM) nella classe Esordienti, inseguito da Alessio Croci (KTM) secondo, e Simone Peverata (KTM) terzo. Nella Baby Sprint 5 punti dividono il primo in classifica Lemuel Pozzi (KMT) da Paolo Lugana (KTM) mentre la terza posizione è di Alessandro Razza (KTM). La classe Open riserva la prima posizione a Michele Marchellini (KTM), mentre la seconda piazza è occupata da Jordi Gardiol (KTM), seguito da Jonathan Marchesi (KTM).

Guarda il video della 3^ prova del C.I. Minienduro