Promozione

L’Educazione Stradale fa tappa a Vibo Valentia

L’ ANIA Campus 2016, l’iniziativa dedicata alla sicurezza stradale sulle due ruote realizzata dalla Fondazione ANIA in collaborazione con la Polizia di Stato e la Federazione Motociclistica Italiana, e supportata dal Dipartimento delle Politiche Giovanili, ha fatto tappa  nella città di Vibo Valentia.

L’iniziativa dedicata principalmente ai giovanissimi, ha lo scopo di insegnare a rispettare le regole della strada e le tecniche di guida sulle due ruote: protagonisti a Vibo Valentia 100 studenti degli Istituti di Istruzione Secondaria e della Consulta Provinciale Studentesca, coordinati dalla dott.ssa Franca Falduto, referente regionale della sicurezza stradale per l’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria, alla presenza del comandante della locale della Sezione di Polizia Stradale dott. Pasquale Ciocca .

Anche a Vibo Valentia, come in ogni città coinvolta, è stato allestito un Campus, con un’area dedicata alla teoria e un vero e proprio circuito per le prove pratiche di guida. I ragazzi delle scuole superiori, dopo aver svolto la parte teorica condotta dal Prof. Enrico Garino – coordinatore tecnico del Dipartimento di Ed. Stradale della Federazione Motociclistica Italiana, affiancato dal referente regionale FMI per la Calabria Giancarlo De Franco  e dal formatore Aniello Aiello, provano ad affrontare, secondo le regole apprese, il circuito di guida pratica. La teoria ha trattato anche i temi dell’abbigliamento e degli accessori con particolare attenzione all’uso corretto del casco.

Una giornata scolastica diversa con tanto divertimento, informazione e soprattutto formazione.

Il secondo ed ultimo appuntamento calabrese è per mercoledì nella città di Pitagora – Crotone.