Fuoristrada

L’appuntamento con la SAE di 2° livello sul Lago d’Iseo

Il sole accompagnato dal gran caldo del primo weekend di giugno, non hanno intimorito gli iscritti della Scuola Avviamento Enduro di secondo livello, in programma presso il centro sportivo di Rogno, sulla punta del lago d’Iseo.

 

Gli oltre 25 presenti, ansiosi di apprendere nuove tecniche ed affinare la propria guida, si sono impegnati a fondo durante le 2 giornate di corso. Le tre zone di attività, egregiamente tracciate dal Motoclub Costa Volpino con a capo l’insostituibile Maurizio Minelli (motore della corposa attività minienduro dello stimato moto club) comprendevano: due fettucciati su erba con curve di varia difficoltà ed un terzo anello molto tecnico e selettivo, disegnato all’interno di una cava di ghiaia che non lasciava respiro ai piloti.

 

I Tecnici Federali Paola Pelizzeni ed Aimone Dal Pozzo, una volta suddivisi i partecipanti al corso in due gruppi di lavoro omogenei, hanno portato avanti le attività nelle diverse zone, concentrandosi sul miglioramento tecnico individuale ed soffermandosi su alcuni punti specifici dei tracciati al fine di perfezionare l’impostazione di guida.

 

Le attività in moto sono state intervallate da momenti di confronto sulle scelte tecniche introdotte, sulla posizione statica in moto, sulle regole base dell’allenamento e dell’alimentazione: il tutto per affrontare gli aspetti essenziali della disciplina a 360 gradi.

 

Alcuni giri veloci con rilevamento tempi hanno poi concluso il weekend di attività, ottimo dal punto di vista della partecipazione dei ragazzi e dai risultati ottenuti nei miglioramenti individuali.

 

Prossimo appuntamento con la SAE il 19 giugno ad Arisè (Bergamo) in collaborazione con Mc Pistoni Roventi