Italiano Trial Indoor: si parte!

Settimana intensa per il Campionato Italiano Trial, che dopo la prova Outdoor a Pollein (AO) tornerà nel weekend per l’esordio del tricolore indoor. Sabato toccherà così al piccolo centro toscano di Marradi, in provincia di Firenze, dare il via al alla competizione su ostacoli artificiali predisposti in piazza Scalelle, che sarà teatro di questo spettacolo sotto le luci artificiali.

Sei le zone realizzate dal gruppo “marradese” con il supporto del moto club La Stalla.
Occhi puntati sul Campione Italiano in carica Matteo Grattarola (Gas Gas) che cercherà di cominciare con il piede giusto – o meglio, senza appoggiare i piedi – questa nuova stagione indoor. A cercare di contrastare il passo al valsassinese ci pensaranno gli specialisti degli ostacoli artificiali capitananti dal sempre più positivo Gian Luca Tournour (Gas Gas) che dopo la convocazione in nazionale per il Trofeo delle Nazioni Indoor, sembra aver trovato la sua forma migliore. A Marradi ci sarà l’esordio indoor di Daniele Maurino con la Jotagas, e speriamo anche quella di un possibile ritrovato Matteo Poli (Ossa).

Come sempre bisognerà mettere nel lotto dei possibili pretendenti al podio anche Francesco Iolitta (Beta). Chissà chi a Marradi saprà giocare il jolly vincente? I giovani sicuramente ci proveranno: attenzione a Luca Cotone (Sherco) Pietro Fioletti (Beta) Francesco Cabrini (Ossa) Filippo Locca (Beta) Giacomo Saleri (Beta) Gabriele Giarba (Ossa) e il veterano Michele Orizio (Scorpa) .

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI