Fuoristrada

In Sardegna si decide l’Italiano Raid TT

Tre giorni in concomitanza con il Rally Race del Mondiale

Dal 4 al 7 giugno andrà in scena il secondo appuntamento stagionale con il Campionato Italiano Raid TT, che quest’anno si svolgerà in Sardegna inserendosi all’interno dell’appuntamento Mondiale “Sardegna Rally Race”.

Dopo i tre giorni del rally d’Abruzzo sarà, quindi, la terra sarda ad incoronare il campione del CIRTT 2016. Le sorprese, certo, non mancheranno visto che Maurizio Gerini (Team Solarys) e Jacopo Cerutti (CF Racing), entrambi al miglior piazzamento per punti, non potranno disputare la prova in Sardegna poiché ancora impegnati nella fase di recupero dopo le cadute durante la terza prova di Raid TT in Abruzzo. Fari puntati quindi sul gigante di Lumezzane, Alessandro Botturi (foto), inseguito da Vanni Cominotto a 2 punti di distanza e da Mauro Uslenghi a soli tre lunghezze dal bresciano. Sabato 4 giugno avranno luogo le verifiche tecniche ed amministrative a Sa Itria, mentre il 5 giugno ci sarà la prima tappa Raid TT – terza giornata valevole per il Mondiale – da Sa Itria ad Arbatax, quindi il 6 e 7 giugno, 2 tappe ad anello con premiazione finale del Campione CIRTT.