Mototurismo

Il Motogiro di Sicilia parte da Milazzo

Dal 25 aprile fino al 1° maggio, una delle più belle Motovacanze FMI

Mancano pochi giorni all’atteso appuntamento con il Moto Giro di Sicilia 2016, manifestazione inserita nel calendario Nazionale Turismo della Federazione Motociclistica Italiana alla voce “Grandi eventi” nella categoria Moto Vacanze.

Il Moto Giro di Sicilia, giunto alla terza edizione, ha acquisito negli anni un buon numero di estimatori grazie alla formula innovativa: un pacchetto “tutto compreso” a costi convenienti, che permette di conoscere – grazie all’apporto dei Moto Club del territorio – i luoghi più belli e caratteristici della Sicilia e di gustarne le specialità gastronomiche.

Immutato rispetto agli anni scorsi il periodo di svolgimento: dal 25 aprile al 1° maggio, un arco temporale in cui solitamente la Sicilia offre il meglio di sé a chi decide di fare una vacanza in moto con temperature gradevoli e profumi di ginestra e zagara inebrianti. Chiaramente in ogni edizione viene variato l’itinerario, quindi per il 2016 il programma prevede una escursione alle isole Eolie in moto visitando le due maggiori, cioè Lipari e Salina, e quelle minori, se le condizioni del mare lo permetteranno, con un tour in barca. Il programma proseguirà poi con altre chicche, come la visita a Montalbano Elicona eletto borgo più bello d’Italia nel 2015 , la costa Saracena ed i monti Nebrodi, San Marco D’Alunzio, Santo Stefano di Camastra patria delle ceramiche, Castel di Tusa (bandiera blu 2016), per chiudere poi in Bellezza a Palermo il 1° maggio con la visita del Duomo di Monreale.

Le iscrizioni sono ormai chiuse da tempo avendo raggiunto il numero massimo di partecipanti previsto. A chi non è riuscito a registrarsi nei tempi previsti, l’appuntamento è per il 2017!

Programma Motogiro di Sicilia 2016

Locandina Motogiro di Sicilia 2016