Moto Club

Il Moto Club Spoleto pronto a tagliare il nastro del GP d’Italia Enduro Città di Spoleto

 Manca ormai una settimana al weekend del 27-28 maggio quando a Spoleto si disputerà il GP d’Italia Enduro 3570.it Città di Spoleto. Pochi giorni e lo staff del Moto Club Spoleto, guidato dal Presidente Daniele Cesaretti, scenderà in pista per quella che sarà la terza prova del Campionato Mondiale Enduro 2017 dopo la gara in Finlandia e in Spagna.
Un appuntamento particolarmente atteso, ricco di eventi collaterali, presentato ufficialmente lunedì presso il Comune di Spoleto con il Sindaco Fabrizio Cardarelli, il Presidente della FMI Giovanni Copioli e altre autorità del comune.
“È un sogno che si realizza!”. Con queste parole il Sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli ha aperto la conferenza stampa complimentandosi del lavoro svolto dallo staff del Moto Club Spoleto, sottolineando l’importanza dell’evento per far capire che la città ha sofferto il terremoto ma è ripartita pronta ad accogliere persone e ospitare eventi.
Già da mercoledì 24 maggio Spoleto inizierà a popolarsi di piloti, team, squadre e appassionati provenienti da tutto il mondo. I team del Mondiale, tra cui KTM, Honda-RedMoto, Husqvarna, allestiranno le loro aree presso il paddock della Spoleto Sfera, mentre giovedì sarà giornata di meeting, riunioni, messe a punto e aperitivi con i protagonisti.
“Una città che forse non si è resa completamente conto del privilegio di ospitare una manifestazione sportiva di tale caratura mondiale e mi rivolgo in particolar modo alle Aziende del territorio – ha purtroppo sottolineato il Presidente Daniele Cesaretti – ma che siamo certi gioverà delle ricadute, importanti, dell’evento al quale stiamo lavorando da mesi anche con Spoleto sul fronte dell’accoglienza”.
“Spoleto meritava una vetrina come questa” – ha sintetizzato il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Giovanni Copioli, che ha preso l’impegno di poter contattare sulla presenza del Presidente del CONI, Malagò per la cerimonia di apertura.

Il tracciato
Il tracciato, già collaudato, poiché il Moto Club Spoleto nel 2015 portò in città gli Assoluti d’Italia di Enduro, misura 65 km da percorrere tre volte per un totale di circa 6 ore di gara al giorno con la novità della decima prova speciale, concessa dalla Federazione Motociclistica Italiana in deroga al regolamento, sulla base della quale i piloti, al termine dei 3 giri costituiti da 3 tre prove speciali ciascuno, entreranno all’Arena per effettuarne una decima.
Il 90% del percorso è in fuoristrada e toccherà le zone di Torricella, Pompagnano, Pincano, per arrivare a Ponte Camerata sulla vecchia Flaminia dove si svolgerà l’Extreme Test, sicuramente la prova più apprezzata sia da appassionati che curiosi. Si procederà verso Torre Cola, passando per Valdarena, per arrivare al Cross Test nei pressi del Ristorante Il Capanno, vertice Sud del tracciato. Si ritornerà poi nuovamente verso Spoleto dal versante Est della Flaminia verso la terza prova, Enduro Test, con partenza e arrivo al Ristorante Zengoni.
Intesa perfetta con la Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio, il cui Direttore, Marco Vinicio Galli, ha evidenziato la sensibilità ecologica del Club, il cui staff nel corso di sopralluoghi, lavori e messa a punto del tracciato ha sempre proceduto in accordo con le Istituzioni dimostrando il giusto approccio al territorio e facendosi carico della pulizia dello stesso.

Organizzazione precisa
Un grande parcheggio libero, all’altezza della Casa Cantoniera in Località Pompagnano, permetterà agli spettatori di lasciare i propri mezzi e utilizzare gratuitamente i pullman messi a disposizione dall’organizzazione per raggiungere i luoghi delle prove speciali il cui arrivo e partenza sono stati studiati per consentire al pubblico di assistere e conoscere subito i tempi.

Il programma
Il programma del Gran Premio d’Italia 3570.it Città di Spoleto non è solo legato al Mondiale perché a tutti i licenziati FMI è stato riservato il trofeo MBE Enduro World, una vera a propria gara nazionale di enduro con la differenza, rispetto al Mondiale, di essere disputata su 2 giri anziché 3 per un totale di due gare da correre sabato 27 e domenica 28.
L’Arena sarà aperta tutti i giorni, dal pomeriggio, per spettacoli di cabaret cui si potrà assistere pagando un biglietto dal prezzo fisso e basso, voluto per consentire a tutti di partecipare e allo stesso tempo all’organizzazione di recuperare, almeno in parte, le ingenti spese sostenute, mentre sabato sera uno spettacolo pirotecnico illuminerà il cielo sopra la Chiesa di San Pietro.
Dopo 14 anni, come ricorda il Presidente del CONI Terni, Stefano Lupi in conferenza, il Mondiale torna in Umbria e toccherà a Spoleto accogliere il Circus dell’Enduro proveniente da Puerto Lumbreras in Spagna dove ad Aprile di è tenuta la seconda tappa del 2017.

Spoleto 24 – 28 maggio 2017 
Programma Ufficiale

Mercoledì 24 maggio
Ore 15.00 Apertura area Paddock
Giovedì 25 maggio
Ore 9.00 Apertura area paddock
Ore 10.30 Apertura area expo
Ore 14.00 Apertura Headquarters
Ore 14.00 Apertura area Training
0re 14.00 Apertura sala Stampa
Ore 18.00 Chiusura area Training
Ore 18.00 Meeting organizzatori e Race Director
Ore 19.00 Aperitivo di benvenuto area paddock Hospitality MCS1921
Venerdì 26 maggio
Ore 9.00 1st Race Direction Meeting
Ore 11.00 Apertura controlli amministrativi
Ore 11.30 Apertura controlli tecnici e amministrativi
Ore 14.00 Chiusura controlli tecnici e amministrativi
Ore 14.30 2nd Race Direction Meeting
Ore 16.00 Briefing Piloti
Ore 18.00 Super Test (Stadio comunale BPS Arena)
Ore 21.00 Fine super test
Ore 21.30 Spettacolo Free Style Motocross Daboot (Stadio comunale BPS Arena)
Ore 22.00 Alvaro Vitali e Stefania Corona in” Puzzle Sound “(Stadio comunale BPS Arena)
Ore 22.30 Gianni Cinelli Live Show Ganjaman (Stadio comunale BPS Arena)
Ore 23.00 Spettacolo Free Style Motocross Daboot (Stadio comunale BPS Arena)
Sabato 27 maggio
Ore 9.00 Partenza gara 1
Ore 10.00 Apertura area Expo
Ore 11.00 Apertura KTM Baby Motor Park
Ore 16.00 Circa Super test Fine gara 1 (Stadio Bps Arena diretta Tv)
Ore 17.00 Premiazioni gara 1 (Stadio Bps Arena)
Ore 17.15 3rd Race Direction Meeting
Ore 19.00 Radio Pinky  (Stadio Bps Arena)
Ore 19.30 Spettacolo Hip Hop (Stadio Bps Arena)
Ore 21.00 Spettacolo Free Style Motocross Daboot (Stadio comunale BPS Arena)
Ore 22.00 Dario Ballantini Live Show (Stadio comunale BPS Arena)
Ore 23.00 Spettacolo Free Style Motocross Daboot (Stadio comunale BPS Arena)
Ore 23.50 Spettacolo Pirotecnico (Paddock)
Domenica 28 maggio
Ore 9.00 Partenza gara 2
Ore 10.00 Apertura area expo
Ore 10.30 Apertura KTM Baby Motor Park
Ore 16.00 Circa Super test Fine gara 1 (Stadio Bps Arena diretta Tv)
Ore 17.30 Premiazioni Gara 2