Mototurismo

Harditaroad. Da Trento a Trieste con le moto da enduro

Vera novità di quest’anno questa manifestazione, inserita nel filone del Turismo Adventouring, si propone di fare un percorso commemorativo dei fronti della Prima Guerra Mondiale (nel centenario degli eventi bellici sul fronte italiano/austriaco delle grandi battaglie sui fiumi Piave, Isonzo, Tagliamento) sulle strade “bianche” con le moto da enduro 4 tempi di almeno vent’anni.

L’evento avrà il suo ritrovo il venerdì 17 giugno a Trento, con il perfezionamento delle iscrizioni, le O.P. e il briefing dei partecipanti. La partenza per l’avventura in chiave storica si avrà alle otto del mattino da Trento, con mete e punti di controllo /ristoro ad Asiago, Cima Grappa (Sacrario militare) per terminare la giornata al campo d’aviazione storico di Nervesa della Battaglia. Cena e riposo, poi ripartenza verso Spilimbergo, Sacrario Militare di Redipuglia e arrivo la domenica 19 giugno a Trieste, in Piazza Unità d’Italia /Molo dei Bersaglieri, con la cerimonia finale e la festa conclusiva, con la consegna degli attestati a coloro che avranno completato il percorso.

Pubblichiamo il regolamento (che indica quali tipi di moto saranno ammessi), con le modalità di iscrizione e indicati tutti i criteri adottati dall’Organizzazione per la sicurezza e tutela dei partecipanti, oltre che le regole da rispettare lungo il percorso.

Ovviamente ritorneremo sull’argomento e sin da adesso ci mettiamo a disposizione come Commissione Turistica perché questo evento ha una grande importanza nel quadro della valutazione storica e turistica del territorio che andremo ad attraversare, nonché perché esso è una interessante “variazione sul tema “ dei fortunati eventi del Turismo Adventouring 2016.

Per maggiori info e per il modulo di iscrizione clicca qui

Clicca qui per il programma della manifestazione

Clicca qui per il Regolamento dettagliato

Clicca qui per la mappa del percorso