Fuoristrada

Enduro – Punti “pesanti” per il Daihatsu Terios Team

In uno scenario quasi apocalittico si è disputata la prima prova del Daihatsu European Enduro Championship, sabato 11 e domenica 12 aprile a Riom es Montagnes nel centro della Francia. Con le ruote nel fango fino ai mozzi, una temperatura artica e una pioggia incessante, portare a termine le prove ha messo a dura prova moto e piloti.

Una due giorni di enduro vero nella quale i cinque alfieri del Daihatsu Terios Team hanno ottenuto una seconda e terza posizione nella classifica per Team. “Essere riusciti a concludere questa gara con tutti i cinque piloti, portando a casa punti “pesanti” per il terreno e per la classifica, è comunque un risultato importante” – ha commentato Enrico Bertolini, Direttore Generale di Daihatsu Italia, presente alla gara francese. Un’affermazione che la dice lunga sulle difficoltà incontrate e sull’orgoglio che ha comunque consentito di mettere in carniere punti che saranno utilissimi nel prosieguo del Campionato.  

Prossimo appuntamento per il Daihatsu European Enduro Championship il 30 e 31 maggio a Tokod in Ungheria. Sperando che sui campi di gara, e sulla classifica, torni a splendere il sole.

var addthis_pub=”federmoto”;