Fuoristrada

Enduro Major. La prima a Bazzurri

Il perugino fa segnare il miglior tempo alla prima prova di Campionato Italiano Major, al via oggi, domenica 20 marzo a Arma di Taggia, con ben 248 atleti. Un inizio di stagione dunque con il botto, che ha avuto per questa prima tappa della stagione come cornice la splendida Riviera dei Fiori. Alla regia il Motoclub Sanremo che ha tracciato un percorso divertente, caratterizzato da due prove speciali, un Cross Test in prossimità del mare e un Enduro Test nell’entroterra ligure.

Belle ed entusiasmanti le battaglie nelle varie categorie, con distacchi a volte davvero minimi come nella Master2 dove Federico Mancinelli vince per soli tre secondi su Daniele Tellini e undici su Luca Politanò. Sette sono invece i secondi che hanno permesso a Osvaldo Armanni di fare sua la SuperVeteran, mentre la UltraVeteran viene vinta da Remo Fattori per soli nove secondi su Angelo Signorelli. Più importanti i distacchi nelle altre categoria  che hanno visto trionfare Christian Natta (Master1), Andrea Belotti (Master3), Alessio Paoli (Expert1), Marco Feltracco (Expert2), Luca Uccellini (Expert3) e naturalmente Roberto Bazzurri (Veteran). Tra le squadre vincono il Motoclub Ragni Fabriano e il Team TNT Corse.
Ospiti d’eccezione alla prima di Major anche gli Elite Davide Soreca e Deny Philippaerts, che hanno colto l’occasione di questa gara per allenarsi in vista della prima prova Mondiale del prossimo 9-10 aprile.
Il perugino fa segnare il miglior tempo alla prima prova di Campionato Italiano Major, al via oggi, domenica 20 marzo a Arma di Taggia, con ben 248 atleti. Un inizio di stagione dunque con il botto, che ha avuto per questa prima tappa della stagione come cornice la splendida Riviera dei Fiori. Alla regia il Motoclub Sanremo che ha tracciato un percorso divertente, caratterizzato da due prove speciali, un Cross Test in prossimità del mare e un Enduro Test nell’entroterra ligure.

Belle ed entusiasmanti le battaglie nelle varie categorie, con distacchi a volte davvero minimi come nella Master2 dove Federico Mancinelli vince per soli tre secondi su Daniele Tellini e undici su Luca Politanò. Sette sono invece i secondi che hanno permesso a Osvaldo Armanni di fare sua la SuperVeteran, mentre la UltraVeteran viene vinta da Remo Fattori per soli nove secondi su Angelo Signorelli. Più importanti i distacchi nelle altre categoria  che hanno visto trionfare Christian Natta (Master1), Andrea Belotti (Master3), Alessio Paoli (Expert1), Marco Feltracco (Expert2), Luca Uccellini (Expert3) e naturalmente Roberto Bazzurri (Veteran). Tra le squadre vincono il Motoclub Ragni Fabriano e il Team TNT Corse.

Ospiti d’eccezione alla prima di Major anche gli Elite Davide Soreca e Deny Philippaerts, che hanno colto l’occasione di questa gara per allenarsi in vista della prima prova Mondiale del prossimo 9-10 aprile.