Motociclismo

Ed. Stradale – Progetto MIUR-FMI a Spinea (VE)

Il progetto prove pratiche siglato dal Ministero dell’Istruzione e dalla Federazione Motociclistica Italiana ha fatto tappa a Spinea nei giorni 30 e 31 maggio.
Nel piazzale dello stadio Allende doppia giornata di esercitazioni per gli studenti delle scuole dalla Provincia di Venezia seguiti dai Formatori del Dipartimento Educazione Stradale FMI del Moto Club Spinea.
I ragazzi hanno iniziato il percorso formativo apprendendo l’importanza della giusta scelta dell’abbigliamento tecnico di protezione,successivamente sono saliti sugli scooter seguiti costantemente dai Formatori. Gli alunni veneti, nel campo scuola appositamente allestito,sono stati sottoposti ad una serie di esercizi statici e dinamici sulla giusta postura, sulla tecnica da seguire in curva e in frenata, sul modo migliore di affrontare le situazioni di emergenza. I genitori presenti hanno dimostrato sorpresa e soddisfazione nel constatare come i figli dessero prova, nell’arco della giornata, di una crescente e rapida padronanza del mezzo.
Una volta acquisito il Patentino, gli studenti che hanno preso parte progetto FMI-MIUR, saranno monitorati dal Ministero dei Trasporti e dall’Università la Sapienza per verificare la loro sinistrosità. Tutto al fine di dimostrare la validità di un serio e qualificato lavoro di esercitazione pratica per ridurre l’incidentalità dei nuovi utenti della strada.
Le giornate di Spinea sono state realizzate grazie alla collaborazione dell’autorità scolastica, del Moto Club Spinea, dell’Amministrazione Comunale e del Calcio Spinea che ha concesso l’uso dei propri spazi.