Motociclismo

Ed. Stradale – A Ragusa corso di aggiornamento per 50 formatori

Si è svolto sabato 15 gennaio a Ragusa il corso di aggiornamento rivolto ai formatori di educazione stradale della Sicilia.
All’interno della Scuola Regionale dello Sport di Sicilia, alla presenza del Presidente del CONI provinciale Rosario Cintolo, 50 formatori hanno voluto ribadire la propria volontà di rimanere inclusi all’interno dell’Albo FMI loro dedicato.
Dopo il saluto del presidente del Comitato Regionale Francesco Mezzasalma, che è stato presente per tutta la giornata di aggiornamento, il Dipartimento di educazione stradale ha illustrato le novità legislative e ministeriali in base alle quali i formatori devono operare, nell’imminenza dell’introduzione dell’obbligo della prova pratica di guida del ciclomotore. Largo spazio è stato dato alle modalità tecniche di espletamento della prova pratica e alle modalità di comportamento dei formatori FMI rispetto al Dipartimento.
Alla platea è stato presentato il nuovo Referente Regionale Franco Bucchieri, al quale dovranno fare riferimento tutti i formatori siciliani per la comunicazione della loro attività all’interno delle scuole.
La simulazione di un percorso di prova pratica di guida ha permesso di fornire ai formatori alcuni approfondimenti tecnici.
L’elenco dei formatori presenti all’aggiornamento – e come tali abilitati a svolgere attività di educazione stradale in nome e per conto della FMI – sarà fornito al Ministero dell’Istruzione.