Fuoristrada

Domenica a Schia la seconda edizione del Trofeo delle Regioni di Trial a squadre

Torna, domenica 21 ottobre, il Trofeo delle Regioni di Trial a Squadre, la manifestazione che solo alla seconda edizione è già diventata un appuntamento fisso per tutti gli appassionati della disciplina.


 


Cornice dell’evento la splendida cittadina di Schia (PA) ed il suo territorio, particolarmente adatto alle evoluzioni dei piloti di Trial. Allo storico Moto Club Taro Trial, del presidente Pierluigi Balestrieri, ne è stata affidata l’organizzazione che vedrà accogliere nella cittadina parmense ben 81 piloti (48 per il trofeo e 33 per la Coppa) in rappresentanza di 12 regioni.


 


Con il patrocinio del Comune di Tizzano Val Parma e sotto l‘egida della Federazione Motociclistica Italiana, domenica il Trial si appresta a vivere un’altra giornata di successo e sano spettacolo sportivo. I partecipanti, selezionati dai Comitati Regionali, che per l’evento escludono volutamente i rappresentanti più esperti, avranno dunque la possibilità di mettere in mostra tutte le proprie doti tecniche confrontandosi sulle otto zone, due delle quali indoor (la 3 e la 8).


 


Anche in questa edizione saranno due le classifiche al termine della giornata: quella del Trofeo con i rappresentanti regionali di Senior, Junior, Master e Cadetti, e quella della Coppa con le selezioni di Femminile, Juniores e Territoriali. La formula è quella del Trial delle Nazioni che prevede che per ogni zona venga scartato il punteggio peggiore ottenuto dalla squadra.  


 


Lo scorso anno, che vide dopo circa un decennio il ritorno della manifestazione, furono 67 i piloti iscritti in rappresentanza di dieci Regioni. A Santa Rufina (Rieti) ad aggiudicarsi il Trofeo fu il Veneto mentre la Coppa andò al Piemonte.


 


Grande attesa, quindi, per tutti gli appassionati di Trial. Domenica 21 ottobre si annuncia una vera e propria festa con i migliori piloti regionali pronti a darsi battaglia per aggiudicarsi il prestigioso titolo. Alla manifestazione presenzierà anche Michele Orizio, Pilota Mondiale Ufficiale Scorpa.


 


Scarica qui l’elenco dei piloti iscritti


 


  


Questo il programma del weekend


Sabato 20 ottobre


13.00/15.30 – Visita delle zone dei piloti


15.30/16.00 – Trasferimento a Tizzano Val Prma


16.00/18.00 – Operazioni Preliminari


16.00/18.00 –  Spettacolo Indoor


18.00 – Brindisi di benvenuto e Briefing del direttore di gara


18.30 – Presentazione delle squadre e saluto delle Autorità


19.30 – Trasferimento a Schia

 


Domenica  21 ottobre


08.00 – Inizio operazioni preliminari


08.30 – Chiusura operazioni preliminari


09.00 – Termine consegna Moto al Parco Chiuso


09.30 – Partenza primo pilota


15.30 – Tempo massimo arrivo primo pilota


16.30 – Tempo massimo arrivo


17.00 –  Premiazioni