Turismo Sport

Con il Moto Italy Winter è terminato il Trofeo Moto Avventura

Si afferma Davide Varotto su Honda Hornett 900. Vincitore di giornata Paolo Alex Luccioli su Aprilia Tuono.

La manifestazione Moto Italy Winter, organizzata dal Moto Club Motolampeggio di Daniele Alessandrini, si è svolta sabato 9 (Operazioni Preliminari) e domenica 10 dicembre (percorso e prova speciale di abilità), sulle colline del Chianti, con un meteo favorevole. Si trattava dell’ultima delle tre prove di Gran Fondo FMI organizzate da Motolampeggio (Moto Italy Spring, 20000 Pieghe e Moto Italy Winter) dai cui risultati è derivata la classifica finale del Trofeo Motoavventura, aperto agli appassionati di queste regolarità on road.

La partenza dell’ultima prova è stata data a Volterra (PI) dal Direttore di Gara, Maurizio Tacchi, dall’Hotel Villa Nencini e si è conclusa in piazza Dei Priori con prova di abilità a tempo. La giornata primaverile ha permesso a tutti gli iscritti (48 conduttori e 3 passeggeri) di portare a termine il giro di circa 330 chilometri, con i partecipanti favoriti dalle strade asciutte e quindi fruendo dell’incantevole paesaggio. I partecipanti hanno apprezzato sia il giro che l’organizzazione chiusasi con aperitivo offerto nella meravigliosa sala del Palazzo dei Priori.

Nella serata del sabato si sono svolte le premiazioni del vincitore del “Moto Italy Winter” (Paolo Alex Luccioli) ed è stato dichiarato il vincitore del “Trofeo Moto Avventura” (Davide Varotto) con l’assegnazione del montepremi di 5.000 euro.

Classifica finale Moto Italy Winter 5000 Pieghe 2016

Classifica finale Trofeo Moto Avventura 2016