Motociclismo

Campionati Italiani protagonisti dl weekend

Weekend sportivo ricco di appuntamenti per gli appassionati delle due ruote. Il fine settimana sarà caratterizzato infatti da ben tre prove dei Campionati Italiani.


 


Appuntamento a Busca (Cuneo) con il Supermoto, che torna con la terza prova del campionato, dopo una lunga pausa che dura da Aprile. Attesa, quindi, sul tracciato molto tecnico impegnativo Kart Placet, dove i piloti si sfideranno nelle classi S1 e S2 ma anche nella Junior, Coppa Italia ed i Trofei HM Honda e Suzuki.


 


La Liguria (Bardineto) ospita il Motorally giunto alla quarta prova in calendario. Le operazioni preliminari si apriranno oggi intorno alle 14,30 per terminare alle 19. Una mezz’ora dopo, sempre nello stesso luogo, il briefing concluderà la serata, in attesa della partenza di domenica mattina.


Il via verrà dato alle 8,30 per una gara che dovrebbe concludersi verso le 15,30. Numerose come sempre le iscrizioni che si avvicinano ai 200 piloti.


 


Montorio al Vomano, importante centro della provincia teramana, ospiterà invece la sesta prova di Campionato Italiano Trial – Trofeo Spea. I centotrenta i piloti iscritti prenderanno il via dal palco di Largo Rosciano, nel centro di Montorio, a partire dalle nove di domenica mattina con i piloti juniores impegnati nelle zone ricavate nelle immediate vicinanze mentre i cadetti ed i concorrenti del Trofeo Spea si sfideranno  nelle dieci sezioni ricavate lungo un tracciato da affrontare per tre giri.


 


A Misano Adriatico, invece, è di scena la velocità con la Superbike. Come sempre, impegnati sullo stesso tracciato anche i piloti della Superstock: Europeo 600 e Mondiale 1.000. Molta attesa per i giovani della Maglia Azzurra Junior che cercheranno di metterse alle spalle e sfortunate prestazioni di Silversone (Gran Bretagna).