Fuoristrada

CALABRIA – Francesco D’Agrosa vince il concorso ‘Colora il tuo casco’

Assegnato a Francesco D’Agrosa il casco  messo in palio dal Co.Re. F.M.I. della Calabria   fra i partecipanti all’iniziativa “COLORA IL TUO CASCO” promossa e coordinata dal Moto Club Praia a Mare del Presidente Carmine Iantuorno con il coordinamento del segretario Nello Aiello, fra gli studenti delle scuole  elementari e medie  dell’importante località della Riviera dei Cedri.

L’iniziativa , consistita nella distribuzione  fra gli alunni delle scuole  aderenti  e volta alla sensibilizzazione dei giovani sull’uso della protezione cranica – di un profilo  neutro di casco  su un foglio da disegno  , ha riscosso un grande consenso da parte dei ragazzi  ed ha visto una  grande  messe di elaborati  . Fra tutti  è stata selezionata una ristretta cerchia di finalisti .

 I disegni  nel loro insieme hanno ben rispecchiato  i markers  della fascia d’età dei loro autori.  Tocchi di grafica  elementare in qualche caso, spontaneamente naif in qualche altro,  espressione comunque della percezione piena del messaggio di essere rispettosi verso se  stessi e verso gli altri in moto e nella vita.

Alla fine la commissione giudicatrice coordinata dal  Dott. Carlo Terranova psicologo  clinico presso l’Asp  di Reggio Calabria, unitamente  al Presidente del Co.Re. FMI  Calabria, Avv. Luigi Mamone e al direttore  del giornale on line Approdonews, Salvatore Lazzaro ,  hanno  scelto  l’elaborato realizzato da Francesco D’Agrosa della classe 5^ B delle elementari “Falcone”. Questo perché, come si legge nella motivazione : “l’autore ,  nel contesto di una grafica essenziale ,   dominata da una scelta monocromatica  che rimanda a una dimensione aulica  dell’età dell’uomo  ha espresso  un senso di grande serenità interiore   e di punti di riferimento  certi ,   accentuati dalla presenza  di un sole stilizzato e dunque di una prospettiva di  apertura e di dialogo con se e con  gli altri incentrata alla urbanità e al rispetto reciproco . La grafica  è arricchita nella base dai toni  dell’iride, simbolo non solo della vittoria nella competizione , ma soprattutto  della vittoria olimpica:  esaltazione del rispetto e della lealtà sportiva . Un insieme di messaggi, di alta urbanità  di cui l’autore si è reso partecipe  nel contesto di una  elaborazione graficamente gradevole, calda e coinvolgente “.

Il casco ,esattamente uguale a quello  disegnato dal vincitore e che verrà riprodotto dal celebre designer Tonino,  un maestro dell’aerografo, è stato offerto dalla MMS Motosport con la collaborazione di GeoStru Software, è sarà consegnato  a breve al vincitore nel corso di un apposito happening che verrà curato dal CoRe Calabria in sinergia con  il MotoClub Praia a Mare e la delegazione  FMI di Cosenza.