Fuoristrada

C.I. Speedway a squadre Olimpia campione

 Una gara emozionante, con un continuo testa a testa fra il Moto Club Olimpia Terenzano e il Moto Club Lonigo. A Lonigo (VI) la finale unica del Campionato Italiano Speedway a squadre ha regalato sussulti e brividi. L’Olimpia, favorita dai pronostici, ha rispettato le attese ma non ha avuto vita facile.

Sono stati quattro i piloti del Club vincente a chiudere in doppia cifra: lo sloveno Maks Gregoric (11 punti), il polacco Mariusz Fierlej (10) e i due azzurri Guglielmo Franchetti e Michele Castagna, 13 e 11 lunghezze. La sfida è stata equilibrata fin da subito perché al 5-1 iniziale dell’Olimpia, il Lonigo ha risposto immediatamente con lo stesso punteggio. Poi un continuo battie ribatti con soli 5 punti di scarto fra le due squadre a tre manche dal termine. E ad una sola dalla fine, ecco assegnato il titolo, grazie ai nervi saldi dell’Olimpia. 

Il pilota più prolifico è stato l’unghrese Maks Gregoric (MC) Olimpia, mentre tra gli italiani, oltre a Franchetti, bella prova di Vicentin

RISULTATO FINALE

1 Moto Club Olimpia Terenzano 46: Maks Gregoric (Slovenia) 11+3 (6), Mariusz Fierlej (Polonia) 10+1 (6), Guglielmo Franchetti 13 (6), Michele Castagna 11+3 (6), Pierpaolo Scagnetti 1+1 (4)

2 Moto Club Lonigo 36: Nicolas Vicentin 9 (6), Alessandro Novello 3+1 (5), Sandor Tihany (Ungheria) 5+2 (6), Norbert Magosi (Ungheria) 13 (6), Jonatha Seren 6+2 (5)