Fuoristrada

Ben 194 piloti per il Trofeo Racing Sprint Nord e Centro!

Centonovantaquattro non sono gli anni, ma i piloti che hanno deciso di darsi appuntamento in provincia di Modena, in quella Montese che ogni anno si trasforma per un giorno nella capitale nazionale del quad. Così è stato anche quest’anno, grazie ad una straordinaria presenza che ha offerto uno spettacolo unico ed irripetibile, grazie alla fortunata coincidenza del Trofeo Racing Sprint Nord e di quello Centro in un unico, grande, calderone di piloti da ogni dove.

 

In realtà è giusto dire che il giorno di “trasformazione” della bella cittadina modenese, patria dei motori, sono stati in realtà due giorni: sabato primo maggio, infatti, Montese ha indossato l’abito da sera, diventando una nostrana Pont De Vaux con il passaggio di tutti i protagonisti per le vie del paese. Un sottofondo fatto di cilindri e scarichi ma anche di rock ‘n’ roll, grazie all’esibizione di un fantastico gruppo locale che ha allietato le migliaia di persone accorse.

 

Grazie alle prenotazioni anticipate e agli orari di iscrizione prefissati, anche le procedure pre-partenza non hanno causato problemi e nonostante la presenza massiccia non ci sono stati ritardi degni di nota: una cosa, questa, che fa sempre contenti tutti. Centonovantaquattro piloti sono un numero altissimo, più alto anche di tante manifestazioni simili nell’ambito delle due ruote.

 

Giovanelli, Simonini, “Spiderman”, Grola, Gianini… Questi alcuni dei blasonati nomi che non hanno voluto mancare all’appello: essere presente e fare risultato a Montese, in una cornice unica, non solo è qualcosa che lascia un segno emotivo unico, ma rappresenta un segnale importante della considerazione che le manifestazioni organizzate quest’anno stanno portando avanti, sempre nel segno della promozione. Classifiche complete al link: www.funoffroad.it/files/class_montese.pdf.

 

Tutto questo non avrebbe avuto luogo se non fosse stato per la passione di tante persone, tutte con un unico obiettivo: realizzare un evento indimenticabile. Il sindaco Luciano Mazza, per cominciare, che cooperando con l’associazione Naturalmente Montese ha fatto sì che tutte le porte fossero spalancate, non solo aperte. E poi gli sponsor, Omnicompetition, Douglas Wheels, ProQuad, Maxxis, TGB, Ipone, ITP, Spectro Oil, CMC, Motorex ed Extreme Tech. Senza il loro contributo congiunto, nulla di quello che stiamo realizzando ogni domenica avrebbe potuto essere trasformato da sogno in realtà.