Fuoristrada

BASILICATA – Resoconto attività di Educazione Stradale 2008

Il Comitato Regionale FMI Basilicata, alla fine dell’anno scolastico 2007/2008, tira le somme dell’attività svolta nel settore dell’Educazione Stradale sia nelle scuole sia nella società.


Oltre ad effettuare corsi formativi nelle scuole, in particolare a Matera, dove la presenza dei nostri formatori è sentita, come si evince dalla nota, indirizzata al Co.Re. Basilicata, del 19/03/2008 del Dirigente Scolastico prof. Leonardo Iannuzzi della Scuola Media Statale “Francesco Torraca”, che si riporta “A termine dell’attività relativa al progetto “Il Patentino a Scuola”, sento il dovere di ringraziare Codesta Federazione per l’ottima collaborazione offerta. Esprimo poi un vivo ringraziamento per la qualità delle lezioni tenute dal Sig. Donato Tataranni, il quale è riuscito ad infondere negli allievi ampie conoscenze e soprattutto una cultura della sicurezza stradale”.


La Basilicata è stata protagonista nel progetto organizzato dall’Istituto Comprensivo Statale di Bella (PZ) per la prova pratica di guida del ciclomotore il 10 Giugno 2008, dove hanno partecipato i formatori: De Bonis Massimo,Lombardi Graziano,Petraglia Mario, Di Vito Carmine e Cianciotta Gianfranco.


Il Comitato Regionale è stato altresì investito ed ha preso parte al progetto organizzato dal Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza della Polizia di Stato – Compartimento Stradale per la Basilicata e Questura di Potenza, denominato “ICARO Young 8° Edizione”, svoltosi a Potenza il 4 e 5 Aprile 2008.


I formatori interessati all’iniziativa (Massimo De Bonis, Graziano Lombardi, Donato Telesca, Andrea Vilonna e Donato Di Vietri, coordinati dal responsabile del settore Mario Petraglia), insieme al Coordinatore Nazionale Enrico Garino, sono riusciti ad infondere negli allievi ampie conoscenze di guida,  ed dimestichezza del mezzo nonchè a completare positivamente il percorso allestito.


Le autorità, i docenti e i tanti appassionati presenti, si sono complimentati per l’ottimo lavoro svolto dai formatori dimostrando capacità, professionalità e passione.


Nel mese di Maggio c.a. e precisamente dal 22 al 28, lo staff dei formatori della Regione ha partecipato al progetto “Città ai Ragazzi”, un patto tra educatori di Educazione Stradale e sensibilizzazione ai temi della sicurezza stradale, con particolare riguardo alla formazione sulla sicurezza stradale, organizzato dal Ministero dei Trasporti – Direzione Generale territoriale del Sud e Sicilia – Ufficio di Coordinamento.


E’ stata una vetrina molto positiva dove lo staff dei formatori ha lavorato assiduamente, mettendo in evidenza quanto già innanzi detto, in particolare “professionalità, capacità e passione”.


Ogni giorno sono stati presenti cinque formatori dalle 9.00 alle 20.00.


Oltre a dare lezione ai ragazzi delle scuole, si sono cimentati tantissimi ragazzi e ragazze che, pur avendo conseguito il patentino, hanno dichiarato che nessuno prima aveva dato consigli di guida e comportamento così precisi come hanno fatto i formatori della F.M.I.


Un plauso è pubblicamente rivolto ai formatori che hanno partecipato a tale progetto e precisamente: De Bonis Massimo, Lombardi Graziano, Vilonna Andrea, Basile Bruno e Petraglia Mario dal direttore generale del Ministero dei Trasporti, dal direttore del Comparto 1, dal dirigente Regionale MIUR, dal Questore di Potenza e dai professori delle scuole partecipanti.