Fuoristrada

Anche le Motocavalcate nel progetto Hobby Sport

Prosegue la messa a punto del progetto Hobby Sport, ideato dalla Commissione Sviluppo Attività Sportiva per favorire la massima diffusione dello sport motociclistico, anche nei confronti dei “semplici” appassionati che non si siano ancora avvicinati alla FMI.

In accordo con la Commissione Utenza e con la Commissione Turistica, e anticipando la normativa completa attualmente allo studio, che verrà inserita nella Circolare Sportiva 2010, la FMI comunica che i Moto Club possono utilizzare da subito il meccanismo Hobby Sport anche nelle Motocavalcate. Di fatto: un Moto Club che organizza una Motocavalcata deve comunque continuare a redigere il relativo RP (Regolamento Particolare), che avrà valore per tutti i Tesserati. Contemporaneamente ha la possibilità di accettare anche appassionati NON Tesserati abbinando al predetto RP il progetto Hobby Sport. E’ dunque necessario che il Moto Club attivi anche tutta la procedura necessaria a richiedere una manifestazione Hobby Sport (le istruzioni relative sono riportate sul sito internet federale, bottone “Commissione Sviluppo”, sezione Modulistica), comprese la richiesta di nulla osta al Comitato Regionale di appartenenza, il pagamento del premio previsto per la copertura assicurativa, la compilazione della scheda del partecipante e l’invio del fax con la lista dei partecipanti prima dell’inizio della manifestazione. In questo modo, tutti i partecipanti potranno godere di una copertura assicurativa, rendendo un po’ più semplice e meno onerosa la responsabilità degli organizzatori.