Promozione

Al via il progetto Estate 2016

La 12° edizione del progetto Estate 2016, proposto dall’ANVU (l’Associazione Nazionale delle Polizie Locali) e patrocinata dalla FMI, coinvolge il Gruppo Sicurstrada del Moto Club Spinea, presente con i suoi formatori dotati di strumenti e mezzi per trasmettere dei messaggi importanti agli utenti del mondo delle due ruote.

La presentazione alla stampa è avvenuta giovedì 14 luglio alla presenza degli Amministratori del Comune di Jesolo (VE) e degli altri rappresentanti delle località interessate dal percorso itinerante, con l’obiettivo di puntare i riflettori sulla sicurezza stradale. Insieme alle Amministrazioni Comunali, alle altre Associazioni di volontariato e alle Polizie locali, viene sancita una importante comunione di intenti che anche per questa edizione porterà al coinvolgimento di tutti gli utenti della strada.

Accanto alla organizzazione dall’ANVU, vi è la collaborazione delle Associazioni partner del progetto che da anni danno un rilevante contributo di presenza con stand e operatori quali: la Protezione Civile di Jesolo, l’Arcat Veneto (Associazione Regionale dei Club Alcologici Territoriali) con l’Arcat Basso Piave, l’Aifvs. (Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada Onlus), il SerD e il 118 dell’Azienda U.L.S.S. “Veneto Orientale” con personale dell’Ospedale di Jesolo.

Dopo l’esordio del tour veneto di giovedì 14 luglio, si proseguirà in altre località turistiche fino alla metà di settembre.

Durante le serate saranno allestite aule didattiche messe a disposizione dei bambini che potranno essere seguiti dagli specialisti nel campo dell’educazione stradale della Polizia Locale di Jesolo, disegnando o colorando appositi schede sulla sicurezza stradale e poi con il percorso ciclabile Piccole Ruote Crescono che la FMI con il MIUR ha sperimentato in tutt’Italia. Qui i più piccoli, dopo aver partecipato alla informazione di base nello spazio didattico, si eserciteranno alla conduzione e guida delle bici prendendo conoscenza e imparando a rispettare i segnali del tracciato, sotto l’occhio vigile degli operatori di Polizia e dei Formatori ma anche dei genitori, che dovranno continuare con l’esempio di corretto comportamento verso i loro figli.

Agli stand, il Dipartimento di Educazione Stradale FMI con i Formatori del Moto Club Spinea, sarà presente con il simulatore di guida, con i Test dei tempi di reazione del campo visivo e ancora con piccoli suggerimenti sui mezzi di protezione individuale. Seguiranno delle piccole relazioni sui caschi incidentati e mezzi di protezione sezionati, sulle gomme, proiezione di filmati video, di studi che sono stati messi a disposizione dalle Aziende Pirelli – Dainese – Falco – Valeri Sport e dalle Università.

Durante le serate si potranno effettuate prove con alcoltest e pre-test, a cura del personale del SerD dell’ULSS 10, presente con il camper appositamente allestito. I Formatori FMI faranno indossare speciali occhiali che simulano l’effetto a diverse gradazioni alcoliche per vivere in diretta, quali sono le alterazioni della percezione.

Programma delle 10 giornate:

Jesolo 14 luglio – 30 agosto
Cavallino Treporti – 29 luglio
Caorle – 11 agosto
San Vito di Cadore – 16 agosto
Bibione – 19 agosto
Abano Terme – 21 agosto
Belluno – 3 settembre
Verona – 8 settembre
Venezia-Mestre – 14 settembre

Scarica la locandina di Progetto Estate 2016