Fuoristrada

A Serravalle di Chienti la 6^ prova del Motorally

Sarà una gara difficile e impegnativa la sesta prova del Campionato Italiano Motorally, in programma a Serravalle di Chienti (MC) domenica 1° luglio. 222 i chilometri del percorso approntato dal Moto Club Alto Chienti con ben quattro prove speciali.


Tutto pronto per la sesta prova di Campionato Italiano Motorally in programma per questo week end nelle Marche. Il Motoclub Alto Chienti sta lavorando da mesi a questa gara che si prospetta come molto impegnativa e lunga. Sono 130 i piloti che fino ad oggi hanno inviato la loro iscrizione nelle Marche, ma non è escluso che in questi ultimi due giorni si aggiunga qualche ritardatario.


 


Il Motorally delle Torri si correrà nella zona di Serravalle di Chienti, paese che fungerà da centro logistico dell’intera manifestazione. Sarà qui infatti, che verrà ospitato il paddock – nel piazzale antistante la Palestra Della Valle, in viale Chienti – e sempre qui arriverà la gara domenica.


 


Il via, alle 8, verrà dato invece da Corso Giacomo Leopardi, per un percorso di 222 chilometri che comprenderà ben 4 prove speciali. Di nuovo – come due settimane fa a Bardineto – un fettucciato da percorrere due volte e poi due speciali in linea di 20 e 14 chilometri.


 


Il tutto per un periodo di tempo compreso nelle 8 ore complessive.


Sabato pomeriggio invece, la palestra Della Valle ospiterà le operazioni preliminari, verifiche amministrative e tecniche che inizieranno alle 15 ed andranno avanti fino alle 19. La consegna del road book e il briefing, intorno alle 19,30 concluderanno la giornata. In testa alla classifica di Campionato, dopo la prova ligure di metà giugno vinta dal perugino Andrea Mancini su Husqvarna, c’è ancora Matteo Graziani – su Ktm – ma il vantaggio del pilota romagnolo sugli avversari si è ridotto. Graziani, da pochissimo papà del piccolo Mattia, vanta oggi 69 punti contro i 65 di Andrea Mancini. Al terzo posto della classifica tricolore c’è Alex Zanotti, con 49 punti inseguito da vicino dal suo compagno di squadra in Tm, Luca Manca.