Fuoristrada

A Latina i primi verdetti del GP d’Europa Supermoto

Latina ospita il ritorno del mondiale Supermoto valido come terza prova del torneo iridato della specialità, e subito si fanno sentire nelle Time Pratice il pesarese Ivan Lazzarini (Honda) per la classe S1 e l’iridato francese Adrien Chareyre (Husqvarna) in S2. Domani le finali assegneranno altri punti mondiali che decreteranno i vincitori della terza prova 2009.

 

E’ il pesarese Ivan Lazzarini (HM Honda Racing) in classe S1 e il transalpino campione in carica Adrien Chareyre (Husqvarna-Azzalin) in S2 i più veloci nelle Time Pratice del GP d’Europa Supermoto, valido come terza prova del Campionato Mondiale 2009 della specialità, che è in corso nel weekend sul Circuito Internazionale Il Sagittario con l’organizzazione di DBO in sinergia con la gestione del tracciato, YouthStream e FMI.

Nella classe “regina” il numero tre in classifica Ivan Lazzarini, campione italiano della specialità, è stato il più veloce avendo dimostrato particolare feeling su questo tracciato veloce con dei tratti anche molto impegnativi. Alle sue spalle hanno chiuso l’ordine il rientrante transalpino Thomas Chareyre (Husqvarna Azzalin) e il finnico Mauno Hermunen (FIN-Husqvarna). Quarta piazza per il leader di classifica Thierry Van Den Bosch (TM Motorpsort), quindi Christian Ravaglia (Aprilia Evolution), Giovanni Bussei (Honda Unionbike Racing).

In classe S2, come detto, l’iridato Adrien Chareyre con il miglior tempo assoluto della giornata ha marcato il territorio in vista delle decisive prove finali di domani che assegneranno altri punti iridati. Alle spalle del campione in carica hanno chiuso il lombardo campione italiano Davide Gozzini (TM Motorsport) e l’imolese Fabrizio Bartolini (Husqvaqrna Pergetti) davanti al giovane Edgardo Borella (Ktm Miglio), Lorenzo Mariani (TM TRC).

 

QUALIFICHE

TIME PRATICE S1: 1. Ivan Lazzarini (Honda) 1’13.678; 2. Thomas Chareyre (Husqvarna); 3. Mauno Hermunen (FIN-Husqvarna); 4. Thierry Van Den Bosch (FRA-TM); 5. Christian Ravaglia (Aprilia).

TIME PRATICE S2: 1. Adrien Chareyre (FRA-Husqvarna) 1’13.516; 2. Davide Gozzini (TM); 3. Fabrizio Bartolini (Husqvarna); 4. Edgardo Borella (Ktm); 5. Lorenzo Mariani (TM).

 

Il programma di domenica:

Intenso il programma delle gare mondiali ed europee di domani, che si apre alle ore 08,30 con il via del Trofeo Centro Italia Supermoto, quindi warm-up Europee, Maxi Moto e mondiali sino alle prime gare iridate che si apriranno dalle ore 14,15.

 

PREZZO BIGLIETTI

Intero 20 Euro e 18 ridotto FMI