Fuoristrada

A Grosio assegnati gli ultimi titoli del Campionato Italiano Trial

Grosio e il MC Valtellina, impegnati in questa fatica conclusiva, deputata ad assegnare ancora un titolo vacante, quello della Senior.


Gara dura, con zone lunghe e molto tecniche hanno atteso i settantatre piloti che hanno preso il via dalla centrale piazza della chiesa. Subito una zona indoor, per mantenere vivo l’interesse del numeroso pubblico presente, poi altre otto ricavate tra le pietre smosse di un sottobosco e quelle viscide del greto di un torrente, infine la decima, pure essa indoor tracciata nella piazza del comune.


 


Nonostante il titolo Expert già in tasca dall’appuntamento precedente, Fabio Lenzi (Montesa Team Future) non partiva meno determinato del solito, e con una condotta di gara prudente ma redditizia chiudeva in testa due giri su tre. Solo nell’ultimo impegno il punteggio parziale è salito, ma non tanto da impedirgli di conquistare la quinta vittoria stagionale, sulle otto gare disputate. Alle sue spalle Miki Orizio (Scorpa X4) che agguantava un secondo posto meritatissimo se non per il fatto di essere stato bersagliato da problemi tecnici fin dalla seconda zona di gara, e pertanto dall’impossibilità di mettere in campo tutte le proprie risorse.


Terzo Matteo Grattarola (Sherco PRT) che nonostante qualche errore evitabile, sale nuovamente sul podio per la terza volta consecutiva, a riprova della forma raggiunta.


 


Senior ancora aperta con la matematica che teneva in gioco ancora tre piloti. Andrea Fistolera (Montesa Future TRT) agguantava la vittoria, davanti all’idolo locale Danilo Sassella (Beta Dario King), terzo chiudeva il leader di classifica Alex Mondo. Alla luce del vantaggio di punti nella generale, la posizione raggiunta bastava a Mondo del Team Spea Gas Gas per aggiudicarsi il titolo ancora vacante, guadagnando così l’accesso alla Expert per il prossimo anno.


 


Vittoria  a mani basse nella Junior per Riki Cattaneo (Montesa Future trial) che rifilava più del doppio dei punti al secondo classificato Giacomo Gasco (Beta Top Trial) e quasi il triplo al terzo Luigi Garzoni, anche lui su Beta ma del Team Dario King.


 


Master ad appannaggio di Andrea Buschi (Montesa Future Trial), in lotta fino alla fine con il neo campione Italiano Alberto Deyme ( Spea GasGas), leggermente più staccato Denny Parisi (Scorpa X4)


 


Femminile chiusa con le prime tre ragazze in perfetto pareggio, e solo la conta degli zero ha potuto stilare la classifica finale che vede vittoriosa Martina Balducchi (Beta Team Promotor) davanti ad Alessandra Sbrana (Scorpa X4) e Michela Bonnin (Team Spea Gas Gas).


 


Sopra tutti quanti troneggiava l’inglese James Dabill (Montesa Future Trial) che oltre la vittoria si aggiudicava anche il titolo della Expert Internazionali.


 


I Campioni Italiani 2007


 


























Fabio Lenzi


Montesa Future Trial    


Senior Export


Alex Mondo            


Team Spea Gas Gas         


Senior


Simone Staltari      


Team Spea Gas Gas        


Junior


Alberto Deyme        


Team Spea Gas Gas        


Master


Alessandra Sbrana 


Scorpa X4                       


Femminile


James Dabill           


Montesa Future Trial    


Expert Intern.