Promozione

1° prova Campionato Italiano Pitbike e Trofeo 12 pollici

Si è svolta domenica 9 aprile sul circuito di Adria, con la perfetta organizzazione del Motoclub Mully Racing, la prima prova del Campionato Italiano Pitbike FMI in abbinamento al trofeo Dodici Pollici Italian Cup 2017 con 215 piloti regolarmente verificati e schierati nelle 10 categorie in programma.Prove libere e cronometrate “tirate” con tutti i centauri delle “ruote basse” che cercano il giro buono ma è nelle gare che tutti danno il meglio di loro dando vita a grandi duelli.

Prima gara al via quella del Campionato Italiano Pitbike amatori S1. Mattatore di giornata il giovanissimo Edoardo Savioli (Pitom) che fa sue entrambe le manche, mettendosi alle spalle un sempre concreto Mattia Giunto (Bucci) ed un ritrovato Matteo Forlano.
Da cardiopalma le gare della Minimotard, categoria con ben 27 piloti tutti con moto su base Honda CRF150 o CR85. Lotta a tre per la vittoria di giornata con Claudio Moreschi che riesce ad avere la meglio sul 3 volte campione di categoria Michael Lamagni; prestazione solida e concreta anche per Ivan Chino, che guadagna la terza posizione.

Il programma di giornata prosegue con le categorie dedicate alle MiniGP con ben 48 iscritti complessivi distribuiti in 3 categorie. Il progetto di avvicinare nuovi minipiloti Under 14 con formule di gara promozionali a misura di pilota (e di famiglia) ha dato i suoi frutti in quanto sono stati ben 23 gli iscritti nella categoria MiniGp Under, molti dei quali alle prime esperienze agonistiche. In questa categoria ha la meglio Josè Salvans, seguito sul traguardo da Mattia Rato e Cristian Lolli (CBM), da segnalare anche l’ottima prestazione di Maria Vittoria Di Carlo (Pitom) che si aggiudica la Pitbike Boyotard. Dopo i più giovani è la volta degli adulti sulle piccole carenate; nella MiniGP Over 16CV troviamo ai primi due posti due Lady dal polso pesante ovvero Sara Cabrini (Bucci), che vince la categoria e Daniela Gatti (Bucci) che conquista il secondo posto mentre terzo si classifica Marco Di Nunzio (GRC). Chiude il programma della MiniGP la categoria Over 22: qui a farla da padrone è Dimitri Pittaluga, seguito dal veterano Danilo Ciuti (2R moto) mentre al terzo posto si classifica il debuttante Maurizio Peloso.

Dopo la Minigp arriva il momento delle 2 categorie del Campionato Italiano Pitbike FMI ovvero la pitbike Stock Under e la pitbike stock over. Nella categoria Stock under dominatore incontrastato di giornata è Angelo Pastorino (Yes) mentre chiudono in seconda e terza posizione rispettivamente Thomas Brianti (Yes) e Andrea Ferrari (Bucci) ; nella Stock Over manche in bilico fino all’ultima curva, a spuntarla è Simone Napolitano (Yes), seconda posizione per Tommaso Marcon (Bucci), al debutto nella categoria, terza piazza per Alberto Sacchi (Bucci).

Chiudono il programma di gara le 2 categorie amatoriali firmate Dodici pollici italian CUP . Nella Pitbike amatori S2 successo per Felice Manzari (2R moto), seguito da Davi Levi Baglieri (Bucci) e Francesco Ferrero (2R moto); Nella Pitbike Gentleman conquista la prima posizione Alex Viale, secondo gradino del podio per il veterano della categoria Roberto Sandrin (Pitom), chiude il podio dell’ultima categoria di giornata il giovanissimo debuttante Federico Mazzotti (Bucci).

Va in archivio con un grandissimo successo di piloti e pubblico questa prima prova del campionato italiano Pitbike FMI e del trofeo 12 pollici 2017 . Per la seconda tappa di campionato l’appuntamento e’ fissato per il 13-14 Maggio sullo storico tracciato di Pomposa , impossibile mancare ! Classifiche & info sul sito: www.mullyracingasd.altervista.org