Mototurismo

Voglia di primavera a Boretto in vista della 2^ prova del TTN

Cresce la voglia di primavera, soprattutto tra i motociclisti. E la speranza è che il 39° Motoraduno Nazionale Itinerante di Primavera di Boretto (MN), valevole quale seconda tappa del TTN, tenga fede al nome che lo contraddistingue regalando ai centauri un weekend col cielo azzurro e il sole splendente.

I soci del Moto Club, presieduto da Marina Bertoli, hanno dato fondo a tutte le loro risorse per organizzare un grande evento e garantire la migliore accoglienza a tutti i partecipanti con convenzioni con hotel e ristoranti, gadget, buffet di benvenuto, degustazioni, spaghettata e meticolosa organizzazione dei giri turistici.

Le moto passeggiate saranno caratterizzate, oltre che dalla bellezza dei luoghi, soprattutto dall’aspetto enogastronomici. Si visiteranno, infatti: l’azienda dolciaria Luigi Benelli, dove si produce un dolce tipico del territorio, la “Spongata”; il caseificio “La Grande” dove viene prodotto il pregiato parmigiano reggiano; l’azienda vitivinicola “Breda” di Sabbioneta (MN) nelle campagne della Bassa Mantovana.

Lo staff del Moto Club Boretto, molto attento all’aspetto culinario, curerà con molta passione e competenza lo stand ristoro dove verrà proposta la colazione con pane appena sfornato e con salumi tipici locali affettati al momento.

Non mancheranno, infine, animazione e musica la sera del sabato, esposizione di motocicli da competizione e moto d’epoca, nonché l’esibizione sul fiume Po dei campioni di motonautica.

Ci sono, insomma, tutti gli ingredienti necessari per stimolare i moto turisti a partecipare a questo evento che nel corso degli anni è diventato un punto di riferimento del settore moto turistico nazionale.

Ulteriori info e dettagli: http://www.motoclubboretto.it/

Facebook: https://www.facebook.com/motoclub.boretto

Programma completo: http://www.motoclubboretto.it/motoraduno2017_pieghevole.pdf