Fuoristrada

Trial – Premiazioni della stagione 2011

Hanno fatto registrare un grande successo le premiazioni nazionali Trial Area Nord che si sono svolte domenica 15 gennaio  a Monza presso l’Autodromo Nazionale. Quando lo speaker ufficiale del trial nazionale, Oscar Malugani, ha dato il la all’evento, le oltre duecento persone che avevano già gremito il salone del Ristorante Le Tribune d’Onore, hanno accolto con fragorosi applausi i migliori piloti italiani  accorsi per l’occasione.

A fare gli onori di casa per la FMI il Consigliere Nazionale di Presidenza e Ivan Bidorini e il Presidente del CO.RE. Lombardia Alessandro Lovati, che hanno aperto l’evento testimoniando l’importanza della specialità trial per la FMI e la soddisfazione per come sta lavorando questo settore. Da parte del Coordinatore Nazionale Trial Giulio Mauri, sono arrivati i ringraziamenti non solo ai protagonisti, ma anche agli attori e sopra tutto ai club che operano in questo settore, club che “sono la forza trainante e di riferimento di ogni iniziativa”.  Nell’occasione è stato anche sottolineato un grazie ai CORE della Lombardia, Toscana, Sardegna e Macroregione Sud, che hanno lavorato per dare  nuovi stimoli alla specialità sfruttando il potenziale del Progetto ALLTRIAL.

Gli appassionati presenti hanno tributato grandi applausi  a tutti i premiati, dal campione italiano in primis Matteo Grattarola, alle squadre nazionali maschili e femminili, che sono state le grandi protagoniste del trial delle Nazioni; la generosità dei trialisti si è manifestata con il calore dimostrato verso anche tutti gli altri premiati. Riconoscimenti speciali sono andati al CO.RE. Toscana, nella persona di Andrea Valenti, per il nuovo e decisivo impulso dato all’attività territoriale, ad Albino Teobaldi ieri un grande pilota e oggi esempio di dedizione e impegno in questo sport, a Francesco Crupi a nome suo e di tutti i Giudici di Zona Trial e per finire, all’appassionatissimo direttore di MOTOTRIAL.IT Silvano Brambilla, per la  creazione e la  gestione di un media insostituibile per il nostro sport.