Fuoristrada

TRENTINO – Classifiche Triveneto Trial 2010

Domenica 24 ottobre  a Durlo di Crespadoro , Vicenza per l’organizzazione del moto club Valchiampo, si è concluso il Campionato triveneto Trial. Un campionato che ha riproposto come sempre grande interesse in tutte le otto gare svolte. Un campionato  iniziato a Tremosine in provincia di Brescia, sul confine con il Trentino,( era appunto organizzato dal moto club Ezio de Tisi  del Co.Re. Trento) per spostarsi poi a Caneva ( Pordenone ), a Fosse sui monti Lessini ( Verona) a San Pietro Mussolino ( Vicenza) ad Aldino ( Bolzano)a  Molina di Fiemme in Val di Fiemme (Trento) e con la settima prova ad Arta Terme in Carnia la trasferta più lunga per tutti . Buona la media delle presenza anche se si è riscontrato un calo del 5% dallo scorso anno. L’introduzione delle nuove categorie ed il cambiamento dei colori delle zone hanno all’inizio creato qualche incomprensione risolte nel proseguo delle gare.

La cronaca vede qualche piacevole novità . Nella TR2 ha vinto Giampaolo Concina, premiato per la sua  costante presenza  dove, Valerio Bauce, sempre vincitore, è mancato in due gare. Nella TR3, il giovane Francesco Xompero sembra aver raggiunto la convinzione nei suoi mezzi,non ha lasciato spazio a nessuno e nulla hanno potuto fare Mattia Petronio e Alex DePaul,  rispettivamente secondo e terzo. Nella TR3 over, Denny Parisi il furetto del moto club Area 51 ancora una volta ha dominato regolando Richard Pichler secondo e Walter Zampiero forse l’unico che con tre vittorie di fila poteva impensierire. Nella TR4,  Giulio Foltran ha vinto con tre vittorie e quattro secondi posti regolando Gianluca Zampieri e Michele Scalzotto terzo pur con due vittorie, da menzionare il giovanissimo Matteo Mazzocco, quarto anche lui con due vittorie al primo anno in questa categoria. Nella TR4 Over, ancora Heinrich Forer anche se solo per un punto, Massimo Tonon secondo nell’ultima gara si è dovuto accontentare, qualcosa di più ci si poteva aspettare da Carlo Squaranti terzo, a due punti dal vertice ma con tre vittorie di classe e due zeri in altre gare.Nella TR5, la più numerosa, Nicola Valentino ha fatto sua la classifica finale con un crescendo strepitoso, due vittorie ed un terzo posto, Franco Piol, campione uscente nulla ha potuto con le sue tre vittorie di classe ma anche con uno zero pesantissimo. Marco Pallaoro terzo ha solo la soddisfazione di aver raggiunto gli stessi punti (116) del secondo ma solo due vittorie di classe.Nella TR5 Over, il solito assolo di Franco Favalessa che sarebbe tempo decidesse di provare nella TR4, troppo il divario per Giuseppe De Bona secondo e Giuseppe Righetto terzo.

Nei mini, solo nove costantemente alla partenza nella C2 Alessandro Barrale agevolmente su Alessio Dadosso. Nella D risolta all’ultima gara, ha vinto Enrico Scapin su Enrico De Pecol solo dopo il conteggio di tutte le penalità raccolte nelle otto gare, in fatti avevano quattro primi posti e quattro secondi per ciascuno , Enrico Scapin ha vinto per la discriminate di 185 penalità a 189.. 

Scarica le classifica