Fuoristrada

TOSCANA – Elezioni del Comitato Regionale Toscana: indicazioni e chiarimenti

A seguito delle molteplici domande e delle numerose richieste di informazioni riguardo l’Assemblea Straordinaria Elettiva del 23 ottobre e ritenendo di fare cosa gradita nel diffondere  l’informazione il più possibile, pubblicheremo alcune note esplicative che speriamo servano a chiarire i principali dubbi e a fornire le indicazioni essenziali per  permettere il corretto svolgimento dell’appuntamento istituzionale.

VOTI PLURIMI
“Ai sensi dell’art. 18 dello Statuto Federale ogni Moto Club affiliato ha diritto a 8 voti di base più ad eventuali voti per meriti sportivi, definiti plurimi, di sua esclusiva pertinenza, in base all’attività sportiva svolta e risultati ottenuti.”

Sono giunte in Comitato alcune osservazioni circa la possibilità che siano errati i voti attribuiti ai Moto Club come da tabella pubblicata sul sito del CoReTo (http://www.federmoto.it/home/comitati-regionali/toscana/assemblea-straordinaria-elettiva-2010.aspx)

A tal proposito vogliamo chiarire alcuni punti: 

a) nella “Tabella Voti” il totale dei voti attribuiti ai Moto Club può non coincidere con la sommatoria dei numeri riportati nelle caselle della griglia. Questo avviene non per errore ma  perchè quei numeri indicano “quanti” Campioni o “quante” Manifestazioni organizzate sono state riconosciute ad ogni Moto Club. Quei numeri però  devono poi essere moltiplicati con i coefficienti riportati alla fine delle tabelle e che attribuiscono “quanti” voti sono acquisiti per ogni Campione o Manifestazione:

LEGENDA VOTI PLURIMI
VINCITORI CAMPIONATI E TROFEI
CM Se il motoclub ha tra i suoi tesserati un campione del mondo 4 voti
CE Se il motoclub ha tra i suoi tesserati un campione europeo 3 voti
CI Se il motoclub ha tra i suoi tesserati un campione italiano 2 voti
TN Se il motoclub ha tra i suoi tesserati un vincitore di trofeo nazionale 2 voti
CR Se il motoclub ha tra i suoi tesserati un campione regionale 1 voto

GARE, CAMPIONATI E TROFEI
CM Se il motoclub ha organizzato almeno una gara di campionato del mondo 3 voti
CE Se il motoclub ha organizzato almeno una gara di campionato europeo 2 voti
CI Se il motoclub ha organizzato almeno una gara di campionato italiano 1 voto
TN Se il motoclub ha organizzato almeno un trofeo nazionale 1 voto

b) relativamente al “merito” ricordiamo che ai Moto Club sono riconosciuti voti plurimi per i Campioni o per le Manifestazioni titolate a carattere Regionale solo se i suddetti Campioni o Manifestazioni fanno riferimento a campionati e categorie che abbiano un corrispettivo a livello nazionale.

c) i 2 voti che normalmente vengono attribuiti ai Moto Club se annoverano tra i loro tesserati possessori di licenza sportiva e che vengono assegnati in caso di Assemblee Elettive Nazionali, in sede di votazioni regionali non sono attribuiti poichè non è prevista l’elezione di un componente del Comitato Regionale in quota licenziati.

In ogni caso ricordiamo che ogni Moto Club, qualora ne ravvedesse la necessità, ha facoltà, ai sensi dell’art. 22 comma 1) del Regolamento Organico, di proporre reclamo per la rettifica o l’eliminazione di errori od omissioni nell’attribuzione del numero dei voti di propria spettanza, con l’indicazione scritta, a pena di inammissibilità, dei motivi. Il reclamo, ai sensi dell’art. 18 comma 6) dello Statuto Federale deve pervenire, a pena di decadenza, in originale alla Federazione Motociclistica Italiana –   Ufficio del Giudice Unico Federale – Viale Tiziano, 70 – 00196 Roma  entro le ore 10:00 del  08 ottobre 2010 ed a mezzo raccomandata con avviso di ritorno o mezzo equipollente (è ammesso il preannuncio a mezzo fax o allegato mail).

La decisione su tale reclamo spetterà al Giudice Unico Federale che deciderà in via definitiva ed inappellabile entro il 13 ottobre 2010, comunicandola ai soggetti interessati.